Sport, 01 marzo 2021

Allarme a Cornaredo: il Lugano perde e non vince più

0-2 a Losanna: i bianconeri hanno perso lo smalto e scivolano a ridosso della retrocessione

LOSANNA – C’era un Lugano a ottobre che si giocava la vetta della classifica con l’YB. Era un Lugano che, pur non segnando molto, vinceva o al massimo pareggiava e volava alto in classifica. C’è un Lugano, ora, che non vince più, che incappa nel terzo KO nelle ultime 4 partite e che, non segnando mai, incassa tanti gol e si trova al settimo posto in classifica.
 
Ieri è stata la volta del Losanna: i vodesi hanno banchettato tra le mura amiche, battendo gli uomini di Jacobacci per 2-0. Banchettato sì, perché pur con il neo arrivato Ziegler in campo i bianconeri non sono mai stati in partita, hanno sofferto fin dalle prime
battute la vivacità dei padroni di casa e hanno creato poco, troppo poco per poter sperare in un… miracolo.
 
Miracolo che, infatti, non si è concretizzato. Anzi, a dirla tutta il Losanna avrebbe potuto imporsi con più agilità e con un margine più ampio: i pali hanno graziato Baumann fin dall’inizio, la VAR anche, ma alla fine il conto è arrivato: Mahou e Puertas hanno impallinato l’estremo difensore ticinese rimandano la truppa sottocenerina a casa con un pugno di mosche in mano.
 
Quarto KO nelle ultime 3 partite, +5 su Sion e Vaduz, ultimi e penultimi. Insomma… se non è allarme rosso, poco ci manca.

Guarda anche 

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

“Il titolo? Niente stress, YB squadra da battere”

ZURIGO - Lo Zurigo non vince il campionato dal 2009. Sono passati 13 anni e nel frattempo la squadra biancoazzurra ha vissuto una traumatica relegazione in Challenge...
25.01.2022
Sport

Il Lugano vince il derby amichevole di Chiasso

CHIASSO - "Sono globalmente soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Hanno giocato una buona partita, con intensità e ritmo. Hanno sbagliato qualche qualche...
23.01.2022
Sport

Mercato, dove andrà Alessandro Chiesa? Ambrì Piotta e Ajoie in pole position

LUGANO - Quale futuro per Alessandro Chiesa, ultimo bianconero rimasto della squadra che vinse nel 2006 il settimo titolo, il più bello e rocamboles...
24.01.2022
Sport