Ticino, 27 febbraio 2021

Ora sono 3 i comuni ticinesi con più frontalieri che abitanti

Anche Stabio è entrato nel ristretto novero dei comuni che contano più frontalieri che abitanti. Dai dati forniti oggi dall’Ufficio federale di statistica si evince infatti che nel corso del 2020 il numero di frontalieri attivi a Stabio è aumentato di ulteriori 130 unità, raggiungendo quota 4’633. Nel contempo è invece calato di 27 unità il numero di abitanti, che ora sono 4'527.

Ora quindi anche a Stabio i lavoratori provenienti da oltreconfine sono più numerosi degli abitanti del paese. Sono anche nettamente più numerosi dei lavoratori residenti, che a Stabio occupano solo 1’400 dei 6’033 posti di lavoro esistenti.

Gli altri due “regni dei frontalieri” sono delle conferme. A Manno i lavoratori provenienti da oltreconfine sono 2445, in calo di 17 unità rispetto alla fine del 2019 ma in aumento di 187 unità rispetto alla fine del 2018.

Ad ogni modo a Manno il numero di frontalieri resta di gran lunga superiore a quello degli abitanti, che sono 1324.

Anche il terzo comune è una conferma ed è quello di Grancia. Lì i frontalieri sono diminuiti da 597 a 519 ma restano sempre più numerosi degli abitanti, che sono 492.

È vicino alla soglia ma non l’ha ancora superata, invece, Bioggio. I frontalieri sono 2590, gli abitanti 2626.

In cifre assolute la più folta comunità di frontalieri si trova a Lugano, dove i lavoratori che ogni giorno arrivano dall’Italia sono 14'041, con un aumento di 48 unità in un anno.

Al secondo posto c’è Mendrisio, dove i frontalieri sono aumentati di 50 unità e sono ora 9'424. Al terzo posto c’è Chiasso, con 5420 frontalieri (12 in più rispetto a fine 2019).

Tutti questi comuni possono vantarsi di avere più frontalieri addirittura di Zurigo. Nella più grande e popolosa città elvetica infatti i lavoratori provenienti da oltreconfine sono complessivamente 3'668, in calo di 22 unità rispetto all’anno precedente.

Infine una nota per gli unici due comuni “frontaliers-free” del Ticino. Sono Campo Vallemaggia e Cerentino, dove i (pochi) posti di lavoro sono tutti occupati da residenti.

Guarda anche 

Il Municipio di Mendrisio risponde a Robbiani: "Il fenomeno degli annunci per soli frontalieri non è diffuso"

Il Municipio di Mendrisio “giudica inutile elaborare una strategia comunale” per contrastare il fenomeno delle aziende che assumono esclusivamente personale f...
15.04.2021
Ticino

Frontalieri che aumentano durante la pandemia, "nessun rischio per la coesione sociale?"

Dopo aver annunciato che in canton Ticino sono stati persi 10'000 posti di lavoro a causa della pandemia di coronavirus, ieri l’Ufficio federale di statistica (...
11.03.2021
Svizzera

"Gli accordi con l’Italia vengono raggiunti solo quando sono a vantaggio dell’Italia?"

L'accordo raggiunto tra Svizzera e Italia su Campione d'Italia e il contemporaneo, ed ennesimo, rinvio della firma sull'accordo della fiscalità dei ...
17.12.2020
Svizzera

Accordo sulla fiscalità dei frontalieri, "ulteriore beffa dell'Italia alla Svizzera"

L'accordo tra Svizzera e Italia sulla fiscalità dei frontalieri e la cui firma sembrava essere imminente è al centro di un'interpellanza del Cons...
16.12.2020
Svizzera