Sport, 14 febbraio 2021

Sarà “Cortina” ma per la Svizzera è una miniera preziosa

I Mondiali di sci stanno mettendo in mostra la crescita incredibile della nostra nazionale

CORTINA D’AMPEZZO (Italia) – L’attesa per l’inizio dei Mondiali di sci alpino è stata lunga, infinita a causa della meteo che ci ha messo lo zampino in maniera considerevole nei primi giorni: basti pensare che per attendere i primi verdetti e le prime medaglie si è dovuto aspettare addirittura giovedì. Prima le nevicate, poi la nebbia: a Cortina non è mancato nulla. Ma l’attesa è stata poi ripagata, per i colori elvetici, da grandi, grandissimi risultati e gioie infinite.
 
Giovedì ci hanno pensato Lara Gut-Behrami e Corinne Suter a far saltare tutti sul divano – visto che sulle Dolomiti il pubblico non ha potuto presenziare – con due discese perfetta che sono valse l’oro (il primo iridato per la ticinese) e l’argento
in Super G. Verrebbe da dire peccato… per la prova di Michelle Gisin che avrebbe potuto regalare un’altra medaglia ai nostri colori.
 
Ieri, poi, ci hanno pensato ancora la splendida Suter e la nostra Lara a regalarci altri due sorrisi infiniti: approfittando anche dell’assenza della super favorita Sofia Goggia, le due rossocrociate hanno conquistato un altro oro e un bronzo anche nella Discesa. Davvero pazzesco!
 
Il tutto a confermare i grandi passi in avanti compiuti negli ultimi anni dalla Svizzera del circo bianco. E se pensiamo che mancano ancora la Discesa maschile di oggi – con Feuz tra i favoriti – ,lo slalom con Zenhausern in lizza per una medaglia e le Combinate… beh non possiamo far altro che sperare e prepararci a festeggiare altri successi…

Guarda anche 

Una panne mondiale causa interruzioni a aeroporti, ospedali e banche: paralizzato il traffico aereo

Da venerdì un problema di aggiornamento della piattaforma di sicurezza informatica CrowdStrike ha causato enormi problemi su scala globale, causando guasti che han...
20.07.2024
Mondo

La Coppa, Hurst, la Regina e una finale contestatissima

LUGANO - Il Mondiale del 1966 non è stato solo uno dei più irregolari della storia ma rappresenta anche l’ultimo momento di vera gloria del calci...
14.07.2024
Sport

Ricattavano la famiglia Schumacher con le foto dell’incidente sulle nevi: arrestati padre e figlio

WUPPERTAL (Germania) – L’ultimo tentativo di ricatto nei confronti della famiglia di Michael Schumacher avrebbe riguardato la minaccia della pubblicazione del...
05.07.2024
Sport

“Il Mondiale di Zurigo entrerà nella storia”

LUGANO - Il prossimo mese di settembre (dal 21 al 29) Zurigo ospiterà i Mondiali di ciclismo. Si tratta di una edizione storica, perché per la prima vo...
31.05.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto