Svizzera, 12 febbraio 2021

La Svizzera non vuole Sputnik?

La Svizzera, a quanto pare, non vuole il vaccino russo Sputnik. Vista la scarsità di vaccini a disposizione, diversi Paesi europei parrebbero interessati a comprare anche quello russo, che sembrerebbe avere un'efficacia del 91,6%. 

Fra di essi, non ci sarebbe il nostro Paese, che invece sarebbe stato contattato due volte da Mosca, dapprima il 17 agosto e poi il 22 dicembre 2020. L'ambasciatore russo
Sergej Garmonin ha detto al 20 Minuti che non c'è stata risposta.

Interpellato, l'UFSP non conferma nè nega. "In quanto è difficile prevedere come si sviluppa la pandemia, la Confederazione è in contatto con diversi produttori di vaccini. Anche con i responsabili di Sputnik", ma specifica come alla base di ogni scelta ci siano qualità, sicurezza ed efficacia.

Guarda anche 

“Lui dava di matto ogni giorno, per piccolezze”

I conoscenti lo descrivono come una persona nervosa. Aggressiva. Pronta ad alzare le mani. Il 24enne somalo fortemente sospettato di aver ucciso una 22enne svizzera, sua ...
06.03.2021
Svizzera

Razzie per oltre 230'000 franchi, condannati ed espulsi tre giovani

Nel giro di sei mesi hanno messo a segno 23 colpi, per una refurtiva del valore complessivo di oltre 230’000 franchi. Hanno iniziato rubando computer portatili nell...
06.03.2021
Svizzera

Il Consiglio federale vuole accompagnare le riaperture con una strategia di test gratuiti per tutti

Il Consiglio federale intende accompagnare le fasi di riapertura graduale estendendo in misura considerevole la strategia di test: per incentivare la popolazione a farsi ...
05.03.2021
Svizzera

Coronavirus, la situazione in Svizzera

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 1'223 nuovi contagi da coronavirus. Un dato – fa sapere l'Ufficio federale della sanità pubbl...
04.03.2021
Svizzera