Svizzera, 09 febbraio 2021

Migrante arrestato pochi minuti dopo aver scassinato un'auto

La polizia cantonale di San Gallo comunica che un 28enne algerino è stato arrestato ieri sera attorno alle 21.30 pochi minuti dopo aver scassinato un’automobile.

Ad allertare le forze dell’ordine era stato un cittadino, che aveva notato l’algerino mentre sfondava il vetro di un’automobile parcheggiata sulla Rickenstrasse a Wattwil.

Giunta sul posto, la pattuglia ha impiegato pochi minuti a rintracciare e arrestare l’uomo. Egli aveva ancora con sé un martello di emergenza, lo strumento utilizzato per scassinare l’auto.

I danni ammontano a circa 2'000 franchi. Il 28enne è stato denunciato al Ministero pubblico. 

Guarda anche 

Aggredì brutalmente un 16enne, fermato un migrante

Dopo più di tre mesi di ingadini, è finalmente stato rintracciato e fermato il giovane che la sera del 13 novembre 2020 aggredì brutalmente un 16enne...
27.02.2021
Svizzera

Infermiera ruba la carta di credito a un’anziana

Un’infermiera è accusata di aver rubato la carta di credito di un’ospite dalla casa anziani in cui lavora e di averla usata per diversi mesi, spendendo...
24.02.2021
Svizzera

Ladro in fuga si nasconde in un cantiere: arrestato

Un ladro senza fissa dimora in Svizzera è stato arrestato la scorsa notte a Biberist, nel canton Soletta, grazie alla segnalazione di un cittadino. Questi &ndas...
10.02.2021
Svizzera

Migrante deruba una stazione di servizio, arrestato dopo una breve fuga

Domenica verso le 3 del mattino un uomo è stato arrestato dopo aver derubato una stazione di servizio di Basilea. Il sospetto autore è un 19enne eritreo. ...
07.02.2021
Svizzera