Svizzera, 09 febbraio 2021

Migrante arrestato pochi minuti dopo aver scassinato un'auto

La polizia cantonale di San Gallo comunica che un 28enne algerino è stato arrestato ieri sera attorno alle 21.30 pochi minuti dopo aver scassinato un’automobile.

Ad allertare le forze dell’ordine era stato un cittadino, che aveva notato l’algerino mentre sfondava il vetro di un’automobile parcheggiata sulla
Rickenstrasse a Wattwil.

Giunta sul posto, la pattuglia ha impiegato pochi minuti a rintracciare e arrestare l’uomo. Egli aveva ancora con sé un martello di emergenza, lo strumento utilizzato per scassinare l’auto.

I danni ammontano a circa 2'000 franchi. Il 28enne è stato denunciato al Ministero pubblico. 

Guarda anche 

Migrante minaccia e deruba uno scolaro davanti a scuola

Un ragazzino è stato minacciato con un coltello e rapinato, venerdì scorso tra le 20 e le 21, davanti a una scuola di Hergiswil (NW). Il rapinatore, un 24en...
18.05.2021
Svizzera

Arrestato poco dopo un furto notturno in stazione

Erano circa le 3 del mattino di ieri, giovedì, quando un 30enne eritreo ha commesso un furto con scasso ai danni di un’attività commerciale nella staz...
14.05.2021
Svizzera

Ladri in azione alla stazione di Olten, hanno 15 e 16 anni

Due borseggiatori sono stati arrestati ieri alla stazione ferroviaria di Olten. Si tratta di un 15enne marocchino e un 16enne algerino. Come si legge in un comunicato ...
11.05.2021
Svizzera

Il Lugano sarà bruttino, ma torna a vincere

LUGANO – Certo, se si vuole il calcio champagne, è meglio guardare altrove, ma è innegabile che quando il Lugano gioca questo tipo di partite, in cui ...
22.04.2021
Sport