Mondo, 07 febbraio 2021

Ingente sversamento di idrocarburi alla foce del Tresa

Un ingente sversamento di idrocarburi nelle acque del Lago Maggiore è stato nel primo pomeriggio di ieri, sabato, da alcuni pescatori. Come riferiscono i media italiani, la chiazza di origine ignota si è estesa su circa un ettaro, attorno alla foce del fiume Tresa.

/> Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli specialisti del soccorso acquatico, che a bordo di un battello pneumatico hanno cercato di contenere lo sversamento tramite panne assorbenti. In seguito è giunta sul posto anche una ditta specializzata in bonifiche.

Guarda anche 

2000, Italia che beffa! Francia ancora regina

Per la prima volta nella storia del calcio moderno, la fase finale degli Europei viene organizzata da due paesi. L’UEFA li affida a Belgio e Olanda. È...
18.05.2021
Sport

VIDEO – Di nuovo in contromano, di nuovo un frontale

MORROVALLE (Italia) – Ancora una scena incredibile lungo le strade italiane. Ancora una volta un’autovettura in contromano. Questa volta in superstrada, in pr...
16.05.2021
Magazine

Minacce di morte sul bus per Ponte Tresa

La polizia di Stato italiana ha dovuto intervenire giovedì sera per scortare un bus diretto a Lavena Ponte Tresa sul quale alcuni giovani erano andati in escandesc...
15.05.2021
Mondo

Un Giro, grandi incognite. Il favorito è Simon Yates

Non ci sarà Tao Geoghegan Hart, vincitore a sorpresa (e che sorpresa!) lo scorso anno. Niente Giro, ha detto, sarà al Tour de France. E in fondo ness...
04.05.2021
Sport