Mondo, 07 febbraio 2021

Ingente sversamento di idrocarburi alla foce del Tresa

Un ingente sversamento di idrocarburi nelle acque del Lago Maggiore è stato nel primo pomeriggio di ieri, sabato, da alcuni pescatori. Come riferiscono i media italiani, la chiazza di origine ignota si è estesa su circa un ettaro, attorno alla foce del fiume Tresa.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli specialisti del soccorso acquatico, che a bordo di un battello pneumatico hanno cercato di contenere lo sversamento tramite panne assorbenti. In seguito è giunta sul posto anche una ditta specializzata in bonifiche.

Guarda anche 

Italia-Inghilterra e la tragedia sfiorata: “A Wembley poteva morire qualcuno”

LONDRA (Gbr) – Se sul campo è finita con la vittoria ai rigori dell’Italia, che poi ha alzato al cielo di Wembley il trofeo di campione d’Europa,...
05.12.2021
Sport

Da Roma a Lucerna: in 5 mesi in cui siamo diventati migliori dell’Italia

LUCERNA – 16 giugno 2021: Italia-Svizzera 3-0. In quella serata estiva di Roma, la Nazionale subì una vera e propria lezione di calcio. Presa a pallate, a de...
16.11.2021
Sport

Svizzera da urlo: si va al Mondiale! Italia ai playoff

LUCERNA – Non c’è stato neanche bisogno di fare calcoli: la Svizzera dilagando per 4-0 sulla Bulgaria andrà al Mondiale in Qatar, nel dicembre 2...
15.11.2021
Sport

Roma, 14enne picchiata dalla famiglia perchè non indossa il burqa

Aggredita dalla famiglia perchè si rifiuta di indossare il burqa. Una 14enne originaria del Bangladesh residente a Ostia, nei pressi di Roma, è stata ripetu...
15.11.2021
Mondo