Mondo, 07 febbraio 2021

Ingente sversamento di idrocarburi alla foce del Tresa

Un ingente sversamento di idrocarburi nelle acque del Lago Maggiore è stato nel primo pomeriggio di ieri, sabato, da alcuni pescatori. Come riferiscono i media italiani, la chiazza di origine ignota si è estesa su circa un ettaro, attorno alla foce del fiume Tresa.

/> Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli specialisti del soccorso acquatico, che a bordo di un battello pneumatico hanno cercato di contenere lo sversamento tramite panne assorbenti. In seguito è giunta sul posto anche una ditta specializzata in bonifiche.

Guarda anche 

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

Uccide il cane e lo trascina col furgone: pubblica tutto sui social. “Una vendetta mantenuta”

MAZARA DEL VALLO (Italia) – 44 anni e una mente folle da far ribrezzo: i carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato un 44enne per aver ucciso un animale, deten...
16.07.2021
Magazine

Vince l’Italia, festa in strada: ammazzano un pregiudicato e feriscono il nipotino

SAN SEVERO (Italia) – Un 42enne con precedenti di droga è stato ucciso a colpi di pistola a San Severo, in provincia di Foggia, sfruttando i festeggiamenti d...
13.07.2021
Magazine

Dalle ceneri al trionfo: la vittoria dell’Italia

LONDRA (Gbr) – 13 novembre 2017-11 luglio 2021. Dalla serata nera dell’Italia pallonara di San Siro al successo europeo di Wembley. In 3 anni e mezzo ne &egra...
12.07.2021
Sport