Sport, 15 gennaio 2021

Lugano, Odgaard ai saluti: “Uno dei migliori che abbia allenato”

L’attaccante danese è già stato rimpiazzato da Abubakar, ma l’ex allenatore della Primavera dell’Inter, e vicino alla panchina bianconera, Stefano Vecchi lo ha elogiato

LUGANO – Sfogliando il sito ufficiale dell’FC Lugano, si può notare come il nome di Jens Odgaard, faccia ancora capolino nell’elenco dei giocatori che formano la rosa bianconera. Ma sappiamo benissimo che l’attaccante sia sul punto di abbandonare le rive del Ceresio, per far ritorno a Sassuolo da dove ripartirà nuovamente in prestito, quasi sicuramente verso la Serie B italiana. Ma sul giovane danese si è espresso un allenatore che qualche anno fa era stato vicino alla panchina del Lugano: Stefano Vecchi.
 
L’attuale allenatore del Süd Tirol ha allenato in precedenza proprio Odgaard quando entrambi facevano parte della Primavera dell’Inter. “È uno dei giocatori più forti che abbia mai avuto. È alto e imponente, ma ha tecnica e rapidità. Può giocare come prima punta ma anche a fianco di un altro attaccante perché non è statico, anzi si muove molto. Lui è un po’ introverso e questo magari potrebbe limitarlo: l’anno scorso ha fatto bene in Olanda”, ha commentato parlando al “Resto del Carlino”.
 
Stando a queste parole sembrerebbe che a Lugano sia passato un altro giocatore, ma è anche evidente che il gioco dei bianconeri, fatto di verticalizzazioni e di velocità, non si addica precisamente alle sue qualità tecniche. La speranza è che Abubakar riesca a mettere una pezza all’assenza cronica di un terminale dalle parti di Cornaredo.

Guarda anche 

Lugano e il problema dei “soli” 4 stranieri

LUGANO – Poche settimane prima dell’avvio della stagione, e con la Champions Hockey League che si stava avvicinando, alcuni rumors davano il Lugano sulla stra...
17.09.2021
Sport

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport