Mondo, 03 gennaio 2021

Centinaia di uccelli morti trovati nelle strade di Roma il primo gennaio (VIDEO)

Un centinaio di uccelli sono stati trovati morti per le strade di Roma venerdì 1 gennaio 2021. Secondo l'Organizzazione Internazionale Protezione Animali (OIPA), citata dal portale "Roma Today", la causa sono stati i fuochi d'artificio accesi la sera precedente in occasione del capodanno.

L'area intorno alla stazione centrale di Roma era disseminata di un centinaio di uccelli morti. Secondo l'OIPA, gli uccelli sono morti a causa del rumore dei fuochi d'artificio che ha fatto prendere il panico ai volatili. Gli uccelli hanno poi iniziato a volare in modo disordinato, scontrandosi tra loro e con gli edifici circostanti.

Il sindaco della Città Eterna aveva vietato i fuochi d'artificio a Capodanno.

"Ogni anno lo ripetiamo: la vendita di petardi e fuochi d'artificio deve essere vietata", ha detto l'OIPA a Roma Today. Non essendoci controlli la notte del 31, "ogni anno contiamo centinaia di esemplari morti e feriti, così come molti animali domestici feriti o smarriti".

Guarda anche 

Morto in circostanze misteriose uno scienzato russo che lavorava ad un vaccino per il coronavirus

Uno scienziato russo che lavorava ad un vaccino contro il coronavirus è stato trovato morto con una pugnalata fuori da un grattacielo di San Pietroburgo, hanno det...
22.12.2020
Mondo

Si schianta contro un albero davanti agli occhi del padre: muore a 17 anni una stella del motocross

TRAONA (Italia) – La giovane promessa del motocross italiano, Sebastian Fortini, di soli 17 anni ha perso la vita mentre si allenava su una pista che costeggia l&rs...
18.12.2020
Sport

Il furto indegno durante il funerale: la casa di Paolo Rossi svaligiata da una banda organizzata

BUCINE (Italia) – Un gesto vile, indegno e inqualificabile: questo è stato il furto perpetrato nella casa di Paolo Rossi mentre a Vicenza si tenevano le sue ...
15.12.2020
Sport

«Mi manca il calcio»: l’ultima telefonata prima della morte

BUENOS AIRES (Argentina) – “Mi ha chiesto come stavo, se avevo bisogno di qualcosa e mi ha tenuto sveglio quasi mezz’ora per farsi raccontare le partite...
10.12.2020
Sport