Mondo, 03 gennaio 2021

Centinaia di uccelli morti trovati nelle strade di Roma il primo gennaio (VIDEO)

Un centinaio di uccelli sono stati trovati morti per le strade di Roma venerdì 1 gennaio 2021. Secondo l'Organizzazione Internazionale Protezione Animali (OIPA), citata dal portale "Roma Today", la causa sono stati i fuochi d'artificio accesi la sera precedente in occasione del capodanno.

L'area intorno alla stazione centrale di Roma era disseminata di un centinaio di uccelli morti. Secondo l'OIPA, gli uccelli sono morti a causa del rumore dei fuochi d'artificio che ha fatto prendere il panico ai volatili. Gli uccelli hanno poi iniziato a volare in modo disordinato, scontrandosi tra loro e con gli edifici circostanti.

Il sindaco della Città Eterna aveva vietato i fuochi d'artificio a Capodanno.

"Ogni anno lo ripetiamo: la vendita di petardi e fuochi d'artificio deve essere vietata", ha detto l'OIPA a Roma Today. Non essendoci controlli la notte del 31, "ogni anno contiamo centinaia di esemplari morti e feriti, così come molti animali domestici feriti o smarriti".

Guarda anche 

“Nell’Ajoie sto ritrovando stimoli ed entusiasmo!”

PORRENTRUY - Matteo Romanenghi è un giocatore scafato, uno a cui piace affrontare ogni sfida con la giusta attitudine e con l’ideale spirito battag...
27.09.2021
Sport

Tragedia in Supersport: morto in pista il cugino 16enne di Vinales

JEREZ DE LA FRONTEIRA – Dean Berta Vinales, pilota 16enne della Supersport, ha perso la vita dopo essere caduto durante gara-1 a Jerez. Lo spagnolo, cugino del pilo...
25.09.2021
Sport

Uccise cagnolina con un forcone e le diede fuoco: condannato 7 anni dopo

RIMINI (Italia) – Si è concluso il processo iniziato nel 2014 contro un uomo che 7 anni fa uccise il cucciolo di cane della fidanzata durante un concorso ipp...
17.09.2021
Magazine

Picchiato dalla madre. Costretto a chiedere l’elemosina. Bimbo rom chiede aiuto ai carabinieri

ROMA (Italia) – Sembra un film dell’orrore e invece no. Botte, minacce e tanta paura. Infine la richiesta di aiuto per mettere fine a quello che era diventato...
03.09.2021
Magazine