Mondo, 22 dicembre 2020

Morto in circostanze misteriose uno scienzato russo che lavorava ad un vaccino per il coronavirus

Uno scienziato russo che lavorava ad un vaccino contro il coronavirus è stato trovato morto con una pugnalata fuori da un grattacielo di San Pietroburgo, hanno detto le autorità e i media russi durante il fine settimana.

Il corpo del genetista e biologo molecolare e cellulare Alexander Kagansky, 45 anni, è stato trovato nel cortile di un condominio di 16 piani sabato scorso. Secondo il sito Fontanka.ru, Kagansky era andato a trovare un vecchio compagno di scuola il giorno del suo compleanno.

Le autorità russe hanno riferito di aver arrestato un sospetto di 45 anni "come parte di un'indagine per omicidio". Il sospetto ha negato di aver pugnalato Kagansky e ha affermato che lo scienziato si era ferito durante una collutazione prima di cadere dal 14esimo piano, ha riferito Fontanka.ru, citando fonti anonime

Fontanka.ru ha aggiunto che il sospetto di 45 anni, che doveva essere rilasciato lunedì dopo 48 ore di arresto, dovrebbe sottoporsi al test della macchina della verità. Il sito russo Nevskiye Novosti ha identificato il vecchio compagno di classe di Kagansky come l'ex impiegato del giornale Nezavisimaya Gazeta Igor Ivanov.

Il portale ha anche riportato che Kagansky, le cui affiliazioni includevano il Maryland National Cancer Institute e l'Università di Edimburgo, stava recentemente lavorando su un vaccino Covid-19 in Scozia.

L'Università Federale dell'Estremo Oriente con sede a Vladivostok, dove Kagansky era stato direttore del Centro di Medicina Genomica e Rigenerativa presso la sua Scuola di Biomedicina, ha dichiarato di piangere la morte di un influente scienziato le cui opere sono state regolarmente pubblicate sulle principali riviste scientifiche mondiali.

Fonte

Guarda anche 

Tentava di curarsi dal covid con clisteri di candeggina: morto no vax

VIENNA (Austria) – Johann Biacsics, uno dei leader più ostinati e convinti dei no vax austriaci, è morto a causa del covid: a novembre era stato accom...
03.12.2021
Magazine

Contrabbanda Squid Game in Corea del Nord: condannato a morte

PYONGYANG (Corea del Nord) – La lotta contro la pirateria, informatica così come quella relativa alla musica e ai film, è diventata sempre più ...
26.11.2021
Mondo

Chad Silver, la fine tragica di un ragazzo perbene

Il 1998 verrà ricordato per le gesta sportive della Francia multietnica campione del mondo, per la doppietta di Marco Pantani (Giro e Tour), per il caso Fes...
25.11.2021
Sport

Allo stadio? Solo col vaccino!

ROMA (Italia) – I casi di covid stanno aumentando in tutta Europa, anche nel nostro Cantone. E l’Italia ha deciso di non restare a guardare, anche nell’...
18.11.2021
Sport