Mondo, 10 dicembre 2020

Polemica per la webcam di Cervinia che "nasconde" gli assembramenti

La località sciistica italiana di Cervinia è ancora una volta al centro delle polemiche, poche settimane dopo aver fatto notizia in tutto il mondo con immagini che mostrano gli sciatori ammassati in lunghe code.

Da allora il comprensorio sciistico è stato chiuso al pubblico ma accoglie atleti di "interesse nazionale" perchè possano svolgere il loro allenamento. La settimana scorsa, la webcam rivolta verso il parcheggio davanti agli impianti sciistici mostrava le immagini di un gran numero di persone in fila alla seggiovia. Dall'8 dicembre non è più così. Non perchè gli atleti hanno improvvisamente disertato la località, ma perchè le immagini della webcam erano sfocate, riporta "La Stampa". Di conseguenza, era impossibile vedere cosa succedeva ai piedi degli impianti di risalita di questa località valdostana.

Matteo Zanetti, presidente e direttore della Cervino spa, la società che
gestisce gli impianti, nega sia l'esistenza di assembramenti sia essere dietro la sfocatura delle immagini. "Non sappiamo di nessun assembramento (...) Se c'erano persone alla partenza della seggiovia, erano atleti, perché si allenano con noi (...) Immagini pixelate? Sto cadendo dalle nuvole", ha detto, evocando "il vento" o "tentativi di strumentalizzazione".

Il Governo italiano autorizza l'utilizzo degli impianti di risalita "solo da parte di atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dal Comitato Paralimpico Italiano (IPC) e/o dalle rispettive federazioni". Tuttavia, le immagini (parziali) di Cervinia sembrano mostrare che la situazione può diventare critica anche con la sola presenza di atleti.

Gli sciatori dilettanti dovranno invece attendere almeno fino al 7 gennaio per poter nuovamente scendere dalle piste italiane.

Guarda anche 

Si collega nuda in videochiamata per un funerale: finisce sullo schermo in chiesa

LONDRA (Gbr) – Una donna si è collegata in videochiamata coi parenti mentre era completamente nuda: la diretta via Zoom è stata trasmetta in streaming...
28.03.2024
Magazine

Asilo, il Parlamento chiede più fermezza con l'Italia

Dopo il Consiglio degli Stati dello scorso giugno, martedì è stato il Consiglio nazionale ad accogliere una mozione di Damian Müller (PLR/LU) che chied...
20.12.2023
Svizzera

Scappano dalla polizia italiana e vengono fermati nel Canton Uri: arrestati 14 migranti

Un furgone immatricolato in Francia ha tenuto occupate le forze dell'ordine italiane e svizzere venerdì. Il veicolo era sfuggito per la prima volta ad un contr...
16.12.2023
Svizzera

Un'antica villa romana scoperta nei pressi del Colosseo

Il Ministero della Cultura italiano ha annunciato martedì la scoperta di una lussuosa "domus" romana di oltre 2000 anni, tra cui un mosaico "incompa...
13.12.2023
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto