Sport, 06 dicembre 2020

C’è chi grida al miracolo: Maradona apparso in cielo in Argentina?

A Buenos Aires tra le nuvole sembra apparire l’immagine del Pibe de Oro che bacia la Coppa del Mondo. E non sarebbe la prima volta…

BUENOS AIRES (Argentina) – Sono ormai 10 giorni di lutto, di dolore, di mancanza totale in Argentina. Ma è tutto il mondo del calcio che continua a piangere la morte di Diego Armando Maradona, venuto a mancare a 60 anni lo scorso 25 novembre.
 
I suoi tifosi, però, continuano a vederlo ovunque. Dopo l’apparizione di una settimana fa, quando un cittadino di Paranà ha riconosciuto la sagoma del Pibe de Oro fare capolino tra le nuvole, nella posa mentre corre con la maglia numero 10 albiceleste sulle spalle, la sua sagoma è ricomparsa ancora, sempre in Argentina, questa volta nella sua Buenos Aires.
 
C’è ovviamente chi parla di miracolo: l’ex idolo argentino sarebbe apparso (onestamente la somiglianza è impressionante, ma spesso l’occhio vede ciò che vuole vedere), mentre bacia la Coppa del Mondo, esattamente nella stessa postura assunta nel 1986 in quel determinato momento.

Guarda anche 

Daprelà ancora lui: a Sion arriva il primo punto del 2021

SION – In attesa di Abubakar, al Lugano basta Daprelà. Così come era successo lo scorso ottobre a Cornaredo, così nella prima uscita stagione d...
18.01.2021
Sport

FC Lugano, dieci motivi per sperare nell’exploit

LUGANO - La pandemia non ha ucciso il calcio, ci mancherebbe! Ma ne ha attenuato l’intensità, il ritmo e le emozioni. Ci sono state le quarantene e i ca...
17.01.2021
Sport

Lugano, Odgaard ai saluti: “Uno dei migliori che abbia allenato”

LUGANO – Sfogliando il sito ufficiale dell’FC Lugano, si può notare come il nome di Jens Odgaard, faccia ancora capolino nell’elenco dei giocator...
15.01.2021
Sport

Maradona, ci risiamo: altra figlia illegittima

BUENOS AIRES (Argentina) – In Argentina tiene sempre banco il discorso in merito al patrimonio di Diego Armando Maradona e la conseguente successione. Nel frattempo...
14.01.2021
Sport