Ticino, 01 dicembre 2020

L'Associazione Ospedale italiano di Lugano sostiene la riapertura del Pronto soccorso

L’Associazione Ospedale Italiano di Lugano (OIL), in un comunicato stampa, annuncia la propria adesione alla campagna in corso per chiedere garanzie per la riapertura del Pronto Soccorso all’Ospedale Italiano di Lugano.

L’Associazione nel suo comunicato sostiene in particolare l’interrogazione di alcuni consiglieri comunali di Lugano con la quale si chiede al Municipio di attivarsi per ottenere dal Consiglio di
Stato garanzie in merito alla ripresa dell’attività del Pronto Soccorso dell’Ospedale Italiano
di Viganello una volta superata la pandemia.

L’OIL intende, inoltre, attivarsi affinché, appena la situazione sanitaria lo renderà possibile, il Pronto Soccorso dell’Ospedale Italiano torni ad essere a disposizione della popolazione del Luganese. Il governo cantonale, ricordiamo, lo scorso 8 marzo aveva deciso di sospendere temporaneamente le attività della struttura di Viganello a causa della pandemia.

Guarda anche 

Lugano, Odgaard ai saluti: “Uno dei migliori che abbia allenato”

LUGANO – Sfogliando il sito ufficiale dell’FC Lugano, si può notare come il nome di Jens Odgaard, faccia ancora capolino nell’elenco dei giocator...
15.01.2021
Sport

Lugano, quando una sconfitta fa ben sperare…

ZURIGO – Ci sono vittorie dalle quali si salvano soltanto i punti ottenuti, sconfitte che fanno preoccupare e passi falsi – dal punto di vista del risultato &...
13.01.2021
Sport

Tra cerotti e infortuni il Lugano ritrova la grinta

LUGANO – Dopo i due violenti schiaffi subiti giovedì e venerdì dal Ginevra, la giornata di ieri in casa Lugano era segnata col circolino rosso: la sfi...
11.01.2021
Sport

Lugano bastonato e con le ossa “rotte”

LUGANO – Dopo le brillanti vittorie con cui aveva aperto l’anno, a Davos e in casa col Langnau, il Lugano era atteso a una vera e propria prova di forza negli...
10.01.2021
Sport