Sport, 29 novembre 2020

La foto con la salma di Maradona costa caro: minacciati di morte

I responsabili sono stati già licenziati ma dall’Argentina c’è chi parla che Diego Molina sia stato già ammazzato a Buenos Aires

BUENOS AIRES (Argentina) – Indignazione, rabbia e minacce di morte. Si aggravano le conseguenze per Diego Molina e Claudio P., dopo la foto scattata alla salma di Diego Armando Maradona. I responsabili dell’assurdo selfie sono già stati licenziati dall’agenzia di pompe funebri per cui lavoravano, ma ora vengono presi di mira da alcuni tifosi pronti a vendicarli per l’oltraggio ai danni del Diez.

Stando
a molte fonti i responsabili sono stati minacciati di morte, stando ad altre, Diego Molina sarebbe già stato ammazzato dagli ultras del Boca.

I responsabili del gesto hanno provato in ogni modo a difendersi, ad allentare la tensione e allontanare il clima ostile che si è creato intorno a loro e per evitare la denuncia da parte della famiglia dello stesso Maradona, che comunque vuole andare fino in fondo alla vicenda.

Guarda anche 

Muore a 22 anni durante un allenamento: dramma in Argentina

SAN MIGUEL DE TUCUMAN (Argentina) – Un’autentica tragedia si è abbattuta sul calcio colombiano e argentino: a 22 anni è morto improvvisamente il...
01.12.2022
Sport

Ristoratore condannato per aver minacciato Alain Berset

Quando nel settembre 2021 il Consiglio federale aveva imposto l'uso di un certificato che escludeva i non vaccinati da determinati spazi, ciò aveva causato ...
07.11.2022
Svizzera

Strage allo stadio: cancelli aperti troppo tardi

MALANG (Indonesia) – La Federcalcio indonesiana ha spiegato che i ritardi nello sblocco dei cancelli dello stadio di Malang, dopo lo scoppio delle folli violenze al...
06.10.2022
Sport

Scontri dopo una partita: 182 morti tra la calca

MALANG (Indonesia) – Follia generale in uno stadio di calcio. Una follia totale che ha portato a 182 morti accertate. Il tutto al termine di una partita di calcio i...
03.10.2022
Sport