Sport, 19 novembre 2020

Federer: “A inizio carriera ho avuto delle crisi. Borg e Nadal i migliori teenager”

Il rossocrociato è intervenuto in una conversazione in occasione del 50° anniversario delle Finals

LONDRA (Gbr) – È la settimana delle Finals di Londra e, sotto le volte della O2 Arena, inutile negarlo, il grande assente è Roger Federer. Lontano dai campi per l’operazione subita al ginocchio e con gli Australian Open nel mirino, il renano rischia di vedersi raggiungere in vetta a un’altra classifica, quella delle vittorie nel torneo conclusivo della stagione. Federer ha trionfato 6 volte, l’ultima nel lontano 2011, mentre Djokovic al momento è a quota 5.

Il vincitore di 20 Slam, alla pari di Nadal, è intervenuto insieme a Bjorn Borg per celebrare il 50° anniversario delle Finals, raccontando i suoi primi anni nel circuito.

“Ho avuto diverse crisi all’inizio della mia carriera.
Borg è molto simile a me, ma lui è stato subito come lo conosciamo, mentre io c’ho messo un po’ a capire cosa significhi essere un campione. Per questo Borg e Nadal sono forse i due migliori teenager nella storia del nostro sport”, ha sottolineato.

“Ho avuto bisogno di più tempo per capire certi aspetti: non sapevo come gestire la pressione, come interagire con la stampa e con i fan allo stadio, come rispettare il gioco in ogni momento. Spesso mi chiedono come faccia a essere sempre calmo ed equilibrato, ma perché evidentemente mi conoscono soltanto a partire dalla mia prima vittoria a Wimbledon nel 2003. Gli anni precedenti erano quelli interessanti”, ha concluso scherzando il renano.

Guarda anche 

Si innamora di una donna conosciuta su Internet e le versa 600'000 franchi, ma lei non esiste

Un quarantenne del canton Friborgo in otto anni ha versato più di 600'000 franchi a una donna che non esiste. L'uomo credeva di intrattenere una relazione ...
14.02.2024
Svizzera

Roger “maestro e ispiratore”. Jannik Sinner è il suo erede?

LUGANO - “La mia fonte d’ispirazione – ha detto alla stampa italiana Jannik Sinner, fresco vincitore degli Australian Open, primo tr...
09.02.2024
Sport

“Sinner? Mi ricorda Federer”. Parola di Lindsey Vonn

VAIL (USA) – “Ho sempre pensato che il fatto che sia stato un ex sciatore fosse un qualcosa di speciale ed è questo aspetto che ovviamente ci ha fatti ...
06.02.2024
Sport

Sinner trionfa a Melbourne: l’ATP ha trovato una nuova stella?

MELBOURNE (Australia) – Una finale epica, al cardiopalma, intensa, lottata, ripresa con le unghie e la forza di volontà, oltre che con la tecnica. Dopo la fi...
29.01.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto