Mondo, 10 novembre 2020

"Varese, Como e Monza come Bergamo a marzo"

Da Como a Cuneo. Dalla Lombardia al Piemonte. La seconda ondata sta mettendo a dura prova gli ospedali italiani. E l’allarme rosso suona a Como, Varese e Monza. “Un triangolo che sta subendo quello che è successo pochi mesi fa a Bergamo. La situazione è al limite delle possibilità e del collasso, dice il direttore sanitario dell’Ospedale Valduce di Como Claudio Zanon.

“Da alcuni giorni – continua – certi pazienti vengono trasferiti in altri ospedali della Lombardia. Si cerca di darsi una mano uno con l’altro, come successo durante la prima ondata per evitare di arrivare al collasso completo. La situazione è molto difficile”.

Sono parole inquietanti anche quelle pronunciate dal direttore generale dell’ASL Cn2 Massimo Veglio. “Di questo passo la situazione diventerà insostenibile. Se a Verduno continuano ad arrivare malati Covid da ricoverare, saremo costretti a parcheggiarli sui marciapiedi”.

Guarda anche 

Per Erdogan la Turchia è un paese europeo, "Bruxelles ci dia l'adesione all'UE"

Il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha invitato l'UE a mantenere la sua "promessa" e a concedere alla Turchia la piena adesione al blocco. I colloqui per l&#...
24.11.2020
Mondo

AstraZeneca parla del suo vaccino: "Costerà meno degli altri"

Ecco anche il terzo vaccino: si tratta di quello di AstraZeneca (e di Irbm). La sua efficacia varia tra il 62% e il 90%, con una media del 70%, in teoria dati pi&ugr...
23.11.2020
Mondo

Salta in acqua e salva il suo cane dall'attacco di un alligatore (VIDEO)

Richard Wilbanks pensava che non avrebbe più rivisto il suo cane Gunner, il suo cucciolo di tre mesi, dopo che un alligatore era spuntato fuori da uno stagno per a...
23.11.2020
Mondo

Varese, spacciatore nascondeva la droga nella mascherina

Mercoledì pomeriggio la polizia è intervenuta in un supermercato di Varese perché un cittadino marocchino di 26 anni, già noto per altri ...
22.11.2020
Mondo