Svizzera, 26 ottobre 2020

2000 franchi per un piccolo appartamento, locatrice in manette per affitti esorbitanti a migranti clandestini

Faceva pagare 2000 franchi di affitto mensile per un piccolo appartamento, il cui prezzo ufficiale non dovrebbe superare i 1130 franchi al mese. Una proprietaria di immobili di Ginevra è finita sotto accusa per aver approffittato dello stato di vulnerabilità di decine di migranti clandestini per far pagare loro un affitto esorbitante, ben al di sopra del prezzo normale.

A riferirlo è l'emittente RTS, che riporta la vicenda di una donna delle pulizie filippina senza permesso di soggiorno che vive nel centro di Ginevra e che fa parte di un gruppo di circa 20 vittime che hanno sporto denuncia contro la proprietaria del immobile in cui risiedono o risiedevano.

Tra il 2018 e il 2019, la donna avrebbe subaffittato circa 30 appartamenti a migranti privi di documenti, la maggior parte dei quali di origine filippina, a prezzi molto più alti di quelli sul mercato. Di conseguenza, secondo quanto riferito da RTS, ha realizzato utili fino a 40'000 franchi al mese. In carcere da marzo, la sua detenzione preventiva è stata appena prolungata di due mesi per evitare qualsiasi fuga o collusione delle prove. Il suo processo potrebbe avere luogo all'inizio dell'anno. Sempre secondo l'emittente radiotelevisiva romanda, la donna rischia fino a 10 anni di carcere.

Guarda anche 

"Massacrato sotto gli occhi dei clienti", al via il processo contro l'autore di un brutale omicidio

Si è aperto lunedì il processo contro un uomo, oggi 42enne, che nel 2016 aveva ucciso un conoscente sotto gli occhi inorriditi della clientela di una sala d...
01.12.2021
Svizzera

Abusava della cognata minorenne, condannato a 5 anni di carcere e espulsione

Condannato al carcere e all'espulsione per aver abusato sessualmente della cognata. Per tre anni, a Delémont (JU) dove alloggiava e a Ginevra dove risiedeva...
09.11.2021
Svizzera

Sei pompieri feriti in un violento incendio fuori Ginevra

Sei vigili del fuoco sono rimasti feriti in un violento incendio scoppiato venerdì pomeriggio a Versoix, comune del canton Ginevra. Come riporta la "Tribun...
06.11.2021
Svizzera

Ritrovata morta a casa sua con ferite d'arma da fuoco

Una donna di 58 anni è stata ritrovata morta giovedì mattina presto nella sua casa di Vandœuvres, nel canton Ginevra, ha fatto sapere in un comunicato...
22.10.2021
Svizzera