Sport, 25 ottobre 2020

Lugano pazzesco: cade la capolista

Il Lugano vince di misura (gol di Lavanchy) e ora è secondo in classifica

LUGANO - Dati e numeri che autorizzano a sognare o quanto meno a…fantasticare. Il Lugano batte la capolista San Gallo (1-0, rete di Lavanchy nel primo tempo), non perde ormai da 14 partite, è ancora imbattuto in campionato e si issa al secondo posto in classifica ad un punto dagli avversari di ieri sera in attesa dello Young Boys, che scende in campo oggi. Il San Gallo, fra l’altro, negli ultimi 4 scontri diretti aveva rifilato ben 12 reti ai bianconeri.

Roba del passato, perché adesso le dinamiche sembrano cambiate. Forza di un Lugano pragmatico, efficace, stoico quando serve, soprattutto nei finali di gara arroventati come ieri sera (palo del sangallese Görtler a otto minuti dal termine!).

La partita, come detto in apertura, è stata decisa nel primo tempo (minuto 16) quando Lavanchy ha segnato di testa, lasciato praticamente dai difensori ospiti. Nella serata del rientro di Baumann, il Lugano nella ripresa ha però dovuto rimboccarsi le maniche per evitare il pareggio. È uscito il cuore e l’attaccamento alla maglia, anche se i biancoverdi non hanno avuto grossissime occasioni. Eccezion fatta per il palo di Görtler di cui sopra. Alla fine baci e abbracci per una vittoria che serve anche a dare un po’ di gioia visto il momento delicato. In attesa di tempi migliori.

BILL CASTELLI

Guarda anche 

VIDEO – Maradona e il pazzesco allenamento “ballato” del 1989

LUGANO – Sono passate meno di 24 ore ma ancora tutti facciamo fatica a crederci e a digerire la notizia. La morte di Diego Armando Maradona ci sembra un fardello tr...
26.11.2020
Sport

Il mondo piange Diego, il D10S del calcio

BUENOS AIRES (Argentina) – In questo anno tragico, assurdo, inimmaginabile, in un anno che sta segnando le nostre vite, il 25 novembre 2020 difficilmente sarà...
26.11.2020
Sport

Zlatan esagerato. La sua Top-11: tutti Ibra, allenatore compreso

MILANO (Italia) – Sarà costretto ai box per qualche settimana, dopo il problema muscolare avuto domenica sera al San Paolo di Napoli, dove, per la cronaca, h...
27.11.2020
Sport

Tra nazionali e quarantene, il Lugano si incarta a Ginevra

GINEVRA – Avevamo lasciato il Lugano 2 settimane fa clamorosamente in vetta alla classifica. Una posizione alla quale i bianconeri, ovviamente, non sono abituati ma...
23.11.2020
Sport