Sport, 25 ottobre 2020

Lugano pazzesco: cade la capolista

Il Lugano vince di misura (gol di Lavanchy) e ora è secondo in classifica

LUGANO - Dati e numeri che autorizzano a sognare o quanto meno a…fantasticare. Il Lugano batte la capolista San Gallo (1-0, rete di Lavanchy nel primo tempo), non perde ormai da 14 partite, è ancora imbattuto in campionato e si issa al secondo posto in classifica ad un punto dagli avversari di ieri sera in attesa dello Young Boys, che scende in campo oggi. Il San Gallo, fra l’altro, negli ultimi 4 scontri diretti aveva rifilato ben 12 reti ai bianconeri.

Roba del passato, perché adesso le dinamiche sembrano cambiate. Forza di un Lugano pragmatico, efficace, stoico quando serve, soprattutto nei finali di gara arroventati come
ieri sera (palo del sangallese Görtler a otto minuti dal termine!).

La partita, come detto in apertura, è stata decisa nel primo tempo (minuto 16) quando Lavanchy ha segnato di testa, lasciato praticamente dai difensori ospiti. Nella serata del rientro di Baumann, il Lugano nella ripresa ha però dovuto rimboccarsi le maniche per evitare il pareggio. È uscito il cuore e l’attaccamento alla maglia, anche se i biancoverdi non hanno avuto grossissime occasioni. Eccezion fatta per il palo di Görtler di cui sopra. Alla fine baci e abbracci per una vittoria che serve anche a dare un po’ di gioia visto il momento delicato. In attesa di tempi migliori.

BILL CASTELLI

Guarda anche 

Corsa ai playoff: per il Lugano la strada è in salita

LUGANO – Troppo imprecisi, troppo fallosi, con troppi alti e bassi. I ragazzi di Pelletier nell’ultima settimana hanno mostrato due volti completamente divers...
04.03.2021
Sport

Bilancio positivo per LuganoNetWork e Spazio Lavoro

*Comunicato stampa Città di Lugano Le misure di sostegno formativo e di inserimento professionale promosse dalla Divisione Socialità della Città d...
03.03.2021
Ticino

1 anno e 2 mesi per droga: Sartor non andrà in carcere (forse)

PARMA (Italia) – Dopo la richiesta da parte del pubblico ministero di una condanna di 2 anni, Gigi Sartor è stato condannato a un anno e 2 mesi e venti giorn...
04.03.2021
Sport

Scandalo a Barcellona: scattano le manette anche per il presidente

BARCELLONA (Spagna) – Pazzesco a Barcellona: gli ufficiali dei “Mossos d’Esquadra”, la polizia regionale della Catalogna, hanno perquisito la sede...
01.03.2021
Sport