Mondo, 14 settembre 2020

Germania: 80 migranti senza biglietto aggrediscono il controllore, 200 poliziotti devono intervenire

Un gruppo di attivisti di un'organizzazione giovanile curda attiva in Germania sono saliti su un treno per Amburgo senza biglietto. Quando sono arrivati i controllori i giovani gli hanno aggrediti e in seguito sono diventati così violenti che la polizia federale tedesca è dovuta intervenire con più di 200 agenti.

Più di 80 attivisti di un movimento giovanile curdo hanno preso un treno da Lüneburg ad Amburgo senza biglietto - poi durante il controllo hanno brutalmente aggredito l'addetto al treno responsabile dei controlli. Di conseguenza, il treno si era fermato alla stazione di Bardowick, dove ad attenderlo c'era la polizia federale con più di 200 agenti e sostenuta da altri gruppi di polizia, come riferiva venerdì dalla polizia di Lüneburg.

Molte "persone hanno continuato a non cooperare" e hanno preso a calci e pugni gli agenti di polizia all'interno della stazione. Alcuni agenti di polizia hanno subito lievi ferite.

Sono stati avviati diversi procedimenti penali per aggressione e resistenza contro le forze dell'ordine. Inoltre, i controlli dei dati personali hanno rivelato che una dozzina di passeggeri si trovavano in Germania senza autorizzazione, tra cui tre minorenni.

Secondo la polizia, i viaggiatori erano membri di un'organizzazione politica che dal 5 settembre aveva organizzato diverse manifestazioni nel paese.

Oltre a quanto accaduto, in Germania ha fatto discutere anche il modo in cui la notizia è stata riportata dalla stampa. Come si può vedere nell'immagine sotto, tre delle maggiori testate tedesche hanno riportato la notizia in modo diverso. Per “n-tv.de” gli autori delle violenze sono “portoghesi” (nel senso di viaggiatori che non hanno pagato il biglietto), mentre per il “bild” i protagonisti della vicenda sono dei “giovani senza biglietto” mentre un pò più completo è il “welt” che parla di “attivisti curdi”.


Guarda anche 

Richiedente l'asilo minaccia il proprietario di un auto e poi morde un poliziotto

Mercoledì 13 gennaio la polizia della città di Winterthur ha arrestato un 24enne algerino che in precedenza aveva minacciato il proprietario di un’aut...
15.01.2021
Svizzera

Spunta il coltello durante la rissa, un ferito grave e tre arresti

Un uomo è stato accoltellato riportando ferite gravi sabato sera in una rissa che ha coinvolto almeno quattro persone, nel canton Turgovia. La Polizia cantonale, i...
10.01.2021
Svizzera

Milano, medico ucciso in strada con una coltellata alla gola

Un uomo di 65 anni è stato trovato morto in strada a Milano con un profondo taglio alla gola. Secondo una prima ricostruzione fornita dai media...
21.12.2020
Mondo

Auto sulla folla in Germania, almeno due morti e diversi feriti

Un'auto ha investito diverse persone martedì in una zona pedonale di Trier, cittadina tedesca a pochi chilometri dal Lussemburgo e, secondo quanto riportato da...
01.12.2020
Mondo