Sport, 31 agosto 2020

“Lo abbiamo trattato come un ubriacone inglese comune”

“Ogni volta che Maguire apre bocca mente”: la polizia greca continua ad attaccare il difensore dello United

MYKONOS (Grecia) – Non si placano le polemiche in merito all’arresto di Harry Maguire, il capitano del Manchester United, avvenuto lo scorso 20 agosto a Mykonos. Il giocatore, condannato nel frattempo a 21 mesi e 10 giorni di reclusione sospesi con la condizionale per i prossimi 3 anni, (e per questo silurato dal ct dell’Inghilterra), ha parlato, dando la sua versione dei fatti alla BBC.

Alle sue parole, la polizia greca ha risposto con la sua versione. “Lo abbiamo trattato come un altro inglese ubriaco. Non è vero che gli albanesi gli hanno narcotizzato la sorella. Non si è mai parlato di questo e non è un problema sollevato in precedenza. Ogni volta che Maguire apre la bocca mente: era solo un ragazzo ubriaco che litigava. Ci occupiamo spesso di questi episodi. Ci ha urlato frasi del tipo ‘Non sapete chi sono? Ho molti soldi, posso pagare per andare via’”, queste le parole che stando al “Sun” sono trapelate.

$Maguire, da parte sua, nega queste frasi e sottolinea di essere stato picchiato sulle gambe e di essere andato nel panico. “Ho avuto paura per la mia vita. Mi sono trovato in una situazione che poteva succedere a chiunque e ovunque. So cosa è successo quella notte, so la verità. La condanna è stata orribile, non potevo crederci anche perché la mia coscienza è pulita. Quando ne parlo mi agito perché mi sento ancora arrabbiato”.

Guarda anche 

Enrico Varriale, la carriera di un giornalista aggressivo

Enrico Varriale fa parte della lunga schiera di giornalisti che passerebbero sulla testa della propria madre pur di avere visibilità o di portare a casa uno...
20.05.2022
Sport

Si tuffa da una scogliera e muore sotto gli occhi di moglie e figli: la tragedia dell’ex calciatore

MAIORCA (Spagna) – Una tragedia sotto gli occhi attoniti e sgomenti dei due figli e della moglie che stava riprendendo la scena col telefonino: è morto in se...
19.05.2022
Sport

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport