Mondo, 17 agosto 2020

Italia: 15enne denuncia stupro di gruppo in spiaggia, arrestati tre migranti minorenni

Terribile serata quella vissuta da una ragazzina di 15 anni in spiaggia a Lignano, cittadina italiana in provincia di Udine. La giovane è stata infatti aggredita e stuprata da un trio di migranti, due albanesi e un egiziano, mentre era sola e stava aspettando alcuni amici.

Secondo la ricostruzione fornita da "Il Giornale", i tre avevano lasciato il centro per richiedenti l'asilo di Milano di cui erano ospiti per trascorrere la notte di Ferragosto al mare a Lignano Sabbiadoro, località balneare in provincia di Udine. La giovane invece era arrivata a Lignano nel pomeriggio di venerdì 14 agosto per incontrare alcuni amici con i quali trascorrere la serata. Poco dopo però sarebbe stata lasciata sola per qualche minuto, con l’intenzione di ritrovarsi insieme più tardi. La ragazza veneta è quindi rimasta in spiaggia ed è allora che è stata avvicinata
dai tre stranieri. Non è chiaro cosa sia successo in questo frangente ma secondo una prima ricostruzione due di loro l'avrebbero immobilizzata e violentata mentre un terzo avrebbe assistito senza partecipare. La giovane chiama il 113 per chiedere aiuto. Una volta arrivata la polizia, la ragazzina racconta agli agenti cosa le era successo e che è stata stuprata, fatto che viene poi confermato dagli esami medici eseguiti in ospedale. La vittima è stata dimessa dalla struttura ospedaliera con 15 giorni di prognosi.

I tre sospettati sono riusciti inizialmente a far perdere le loro tracce, ma dopo una breve caccia all'uomo e grazie all'ausilio delle telecamere di sicurezza presenti nelle vicinanze, la polizia ha arrestato il trio. Come detto, due di loro avrebbero stuprato la ragazzina mentre il terzo sarebbe stato a guardare l'atto di violenza senza parteciparvi in modo attivo.

Guarda anche 

Governo Draghi verso la fine: Lega, Forza Italia e 5 Stelle non votano la fiducia

Sono ormai tre i partiti della coalizione del governo di Mario Draghi che non hanno partecipato al voto di fiducia richiesto dal primo ministro al Senato mercoled&igra...
21.07.2022
Mondo

Roma, stacca il dito a morsi alla negoziante che si oppone alla rapina

Per portare a termine la sua rapina non ha esitato a staccare a morsi il dito della malcapitata negoziante. E' accaduto mercoledì sera alle ore 21.30, in pi...
15.07.2022
Mondo

Mario Draghi dà le dimissioni, ma Mattarella le rifiuta

Il Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi ha annunciato mercoledì al Consiglio dei Ministri che presenterà le sue dimissioni giovedì sera....
15.07.2022
Mondo

Valanga di ghiaccio sulle dolomiti causa almeno 6 morti e una dozzina di dispersi, "una carneficina di corpi smembrati"

Una caduta di seracchi ha ucciso almeno sei persone e ne ha ferite altre otto domenica sul ghiacciaio della Marmolada, nel nord-est dell'Italia, hanno riferito le ...
04.07.2022
Mondo