Mondo, 23 luglio 2020

Tensioni USA-Cina, chiuso il consolato cinese a Houston

Gli Stati Uniti hanno ordinato la chiusura del consolato cinese a Houston "per proteggere la proprietà intellettuale americana", ha detto mercoledì una portavoce del Dipartimento di Stato dopo una forte protesta di Pechino.

L'ordine degli Stati Uniti di chiudere il consolato cinese a Houston, in Texas, rappresenta un "aggiornamento senza precedenti" nell'"oppressione politica" contro la Cina, ha twittato mercoledì la portavoce del Ministero degli Esteri Hua Chunying, aggiungendo che l'ambasciata a Washington ha ricevuto minacce di morte e di bombe "a causa di sbavature e di un odio fomentato dal governo degli Stati Uniti". "L'infiltrazione e l'interferenza non è mai nei geni e nella tradizione della politica estera cinese", ha aggiunto Hua, osservando che mentre i diplomatici cinesi "promuovono la comprensione reciproca e l'amicizia, l'ambasciata statunitense in Cina attacca pubblicamente il sistema politico cinese".

Se gli Stati Uniti non revocheranno
la "decisione sbagliata" di chiudere il consolato, "la Cina reagirà sicuramente con ferme contromisure", ha detto Hua in un secondo messaggio.

Martedì scorso, Washington ha dato a Pechino 72 ore per chiudere il consolato di Houston. La notizia è trapelata al pubblico quando i vigili del fuoco locali hanno risposto alla chiamata a causa di un grande incendio nel cortile del consolato, mentre i diplomatici distruggevano la documentazione e i materiali potenzialmente sensibili.

Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Morgan Ortagus ha detto che la mossa contro il consolato è stata fatta per garantire la protezione della proprietà intellettuale americana e dei dati personali dei cittadini americani.

Mentre Pechino non ha commentato ufficialmente le possibili misure di ritorsione, l'agenzia Reuters ha riferito che il Ministero degli Esteri stava valutando la possibilità di chiudere il consolato americano a Wuhan, citando una persona a conoscenza della questione.

Guarda anche 

Quando una bandiera fa causa alla sua ex squadra: Rivera-Milan c’è tensione

MILANO (Italia) – Gianni Rivera contro il Milan. Letta e detta così sembrerebbe una cosa fuori da ogni logica, conoscendo la storia del club rossonero e dell...
08.01.2024
Sport

Sospettati di aver comprato un hotel per spiare i caccia svizzeri

È una vicenda che ricorda un film di spionaggio quella avvenuta quest'estate nel pittoresco villaggio di Unterbach bei Meiringen, nell'Oberland bernese, e ...
24.12.2023
Svizzera

Susan Sarandon, scaricata da un’agenzia di Hollywood per commenti antiebrei

HOLLYWOOD (USA) – Susan Sarandon, famosissima attrice di film di successo, come ad esempio ‘Dead Man Walking’, è stata scaricata dall’agenz...
24.11.2023
Magazine

USA: Strage nel Maine causa almeno 22 morti, autore sempre in fuga

Mercoledì sera un uomo armato ha aperto il fuoco in una sala da bowling e in un bar-ristorante in una città del Maine, nel nord-est degli Stati Uniti, uccid...
26.10.2023
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto