Magazine, 24 luglio 2020

Scala fino all’ultimo giorno la parete dell’ospedale per stare vicino alla madre ricoverata per Covid

Il figlio non si rassegnava a non poterla vedere per le nome anti-contagio: faceva ogni giorno il pellegrinaggio per starle vicina, fino alla sua morte

HEBRON (Palestina) – La madre, 73enne, era ricoverata a Hebron per Covid e lui, il palestinese Jihad Al-Suwaiti, ha voluto starle vicino fino alla fine dei suoi giorni, nonostante le rigide norme anti-contagio. Non poteva raggiungerla in camera, non poteva starle vicino nel suo letto di ospedale e allora tutte le sere, fino alla dipartita dell’amata madre, si arrampicava sul muro della clinica e restava alla finestra a guardarla.

Il tutto per farle sentire che le era vicino, che non l’avrebbe abbandonata neanche a causa del virus che, alla fine, ha avuto la meglio e le ha tolto la vita.

Ogni sera Jihad partiva da casa sua, in Cisgiordania, per raggiungere l’ospedale per guardare la madre negli ultimi giorni di vita.

La commovente foto e il racconto dell’accaduto sono pubblicati da un funzionario delle Nazioni Unite.

Guarda anche 

Indiscrezioni confermate: l‘hockey ripartirà l’1 ottobre con mascherine, senza ospiti e col tracciamento

BERNA – Come ci avevano accennato negli scorsi giorni sia l’HCAP che l’HCL, nel corso della riunione straordinaria di Lega che si è tenuta oggi a...
14.08.2020
Sport

Oltre 1000 persone alla Cornér Arena da ottobre, tra regole e Cantone: “Siamo stati ascoltati, da noi 4225 posti a sedere: studieremo il da farsi”

LUGANO – Forse è ancora presto per parlare di ghiaccio bollente, di lame affilate, di check e di reti, ma intanto – con le amichevoli che iniziano ...
12.08.2020
Sport

Impazza il COVID in Spagna: anche il Barcellona colpito

BARCELLONA (Spagna) – Inizia a farsi caotica la situazione in Spagna per quanto concerne il coronavirus e anche il calcio non ne è immune: se qualche giorno ...
12.08.2020
Sport

“Il campionato potrebbe iniziare a ottobre. Ambrì, una Valascia da meno di 4'000 posti”

AMBRÌ – C’è voglia di hockey, c’è voglia di ripartire, c’è voglia di tornare ad assaporare quelle emozioni che il COVI...
13.08.2020
Sport