Sport, 20 luglio 2020

La follia post lockdown: organizza una partita infetti contro sani!

Il 23enne di Pamplona è stato denunciato: “Era un match per beneficenza”, è stata la sua difesa

PAMPLONA (Spagna) – Durante il lockdown, durante la punta più intensa della pandemia del COVID-19, un po’ tutti speravamo che da questa situazione ne saremmo usciti più forti, più consapevoli… insomma migliorati. Ma stando alle notizie che continuano ad arrivare da ogni parte della Terra, qualche domanda in merito dovremmo porcela.

Come se non bastassero i Covid-party americani, ora c’è chi organizza partite di calcetto di beneficenza tra infetti e negativi al virus. L’idea folle è venuta a un 23enne di Pamplona, che ha denominato la sfida Patxanga Mendillori.

La polizia ha individuato l’organizzazione della partita tramite Instagram ed è intervenuta, riuscendo così a evitare lo svolgimento della sfida. Il 23enne è stato denunciato e sanzionato con una multa di 3'000 Euro.

Guarda anche 

FC Lugano: l’obiettivo è Kamer Qaka. Ma Tramezzani…

LUGANO – È un momento intenso in casa FC Lugano: con la salvezza acquisita, col campionato 2020/21 che è ormai alle porte, c’è da allesti...
11.08.2020
Sport

Renzetti: “La salvezza? L’Europa era alla portata. 1'000 spettatori agli stadi? Tutti nella stessa barca… ma chi ci aiuta?”

LUGANO – Non c’è davvero mai tempo di annoiarsi in Svizzera col campionato di Super League: archiviato poche ore fa lo spareggio promozione/relegazione...
11.08.2020
Sport

SwissCovid presto installata automaticamente su tutti i telefoni?

Nonostante gli sforzi del Consiglio federale, l'applicazione SwissCovid fa ancora fatica a convincere gli svizzeri. Secondo una stima dell'Ufficio federale di sta...
01.08.2020
Svizzera

Sono almeno 30 i detenuti in attesa di espulsione rilasciati a causa della pandemia

In una sentenza pubblicata questa settimana Tribunale federale ha nuovamente rimproverato il Cantone di Zurigo, ordinando all'Ufficio federale della migrazione di Zur...
31.07.2020
Svizzera