Mondo, 14 luglio 2020

Caccia al 'Rambo' tedesco in fuga nella Foresta nera

I giornali tedeschi lo hanno definito il John Rambo della Foresta Nera. In effetti, la storia di Yves Rausch sembra ricalcare la trama dell’ex veterano di guerra che nella saga cinematografica si rifugia nei boschi tenendo in scacco la polizia. Da lunedì scorso di Yves si sono perse le tracce.

Da tempo ricercato, il 31enne ha prima disarmato quattro agenti a Oppenau, nella Germania sud-occidentale, e poi si è dato alla fuga nella Foresta Nera. Ex ferroviere, Yves – rendono noto le forze dell’ordine – è armato di freccia e arco, pugnale oltre alle quattro pistole sottratte alla polizia. Sulle sue tracce ci sono 200 agenti supportati da elicotteri, cani e reparti speciali. Una vera e propria caccia all’uomo. Le forze dell’ordine hanno caldamente invitato la popolazione di Oppenau a “non uscire di casa e non dare passaggio agli autostoppisti”.

Sull’area interessata è stato inoltre emesso un divieto di sorvolo.  Yves è ricercato per una serie di reati commessi, tra cui il possesso illegale di armi da fuoco. In passato, l’uomo sarebbe già stato incarcerato per aver colpito l’ex fidanzata con una freccia.

Guarda anche 

La rapina shock al tassista: "Non ti muovere o ti ammazzo". Il video

Attimi di terrore per un tassista 66enne rapinato nella notte di mercoledì 12 agosto a Milano. Verso le due di notte tre giovani sono saliti sul taxi a Porta Genov...
14.08.2020
Mondo

"Vaccino russo? Ridicolo"

La registrazione del vaccino russo anti-Covid-19 è da considerarsi "avventata, sconsiderata e basata su pochi dati", secondo un gruppo di esperti e ricer...
12.08.2020
Mondo

Minsk, uno svizzero in prigione dopo le proteste

Continuano le proteste nel centro di Minsk, capitale bielorussa teatro di forti contestazioni dopo l’elezione del capo dello Stato uscente Aleksandr Lukashenko, in ...
12.08.2020
Mondo

Coronavirus, Putin rivela: "Registrato il primo vaccino al mondo"

La Russia ha registrato il primo vaccino contro il Covid-19 nel mondo. Lo ha annunciato Vladimir Putin specificando che “mia figlia ne ha già ricevuto una do...
11.08.2020
Mondo