Svizzera, 12 luglio 2020

La polizia svizzera chiede sempre più informazioni a Google

L'anno scorso l'Ufficio federale di polizia (fedpol) e i Cantoni hanno chiesto a Google un numero record di informazioni sugli utenti dell'azienda californiana. In totale le autorità svizzere hanno inviato 1'097 richieste al gigante di Internet, secondo il suo rapporto di trasparenza.

Fedpol ha presentato un totale di 407 richieste a Google nel 2019. La maggior parte delle sue richieste riguardava casi di pornografia infantile (186 richieste, 45,7%) e di frode (152, 37,3%), ha fatto sapere la fedpol all'agenzia Keystone-ATS, citata da "le matin".

Secondo i dati pubblicati semestralmente da Google nel suo rapporto di trasparenza, nel 2019 la Svizzera ha presentato 1'097 richieste, riguardanti 1'787 conti, tra cui Gmail o YouTube. Si tratta di un netto aumento rispetto all'anno precedente, quando la Svizzera aveva presentato 634 richieste. Negli ultimi sei mesi del 2019, Google ha risposto all'83% di queste richieste, contro il 75% dei primi sei mesi.

Le richieste vengono effettuate quando i dati di un utente sono necessari per chiarire un caso. Ad esempio, quando il trasgressore è sconosciuto ma è disponibile un indirizzo e-mail, spiega la fedpol.

Guarda anche 

Presto test a tappeto in tutta la Svizzera?

I test a tappeto potrebbero presto essere realtà in tutta la Svizzera. O perlomeno essere estesi ad altri cantoni, dopo l'esperienza, giudicata positiva, del c...
16.01.2021
Svizzera

22 podi in stagione: lo sci svizzero domina la Coppa del Mondo

ADELBODEN – Non è una stagione come un’altra quella che la Coppa del Mondo di sci sta vivendo. Certo, le gare si stanno disputando – e questa &eg...
11.01.2021
Sport

Italiano chiede asilo in Svizzera dopo un litigio con il fratello

Un cittadino italiano si è presentato nel settembre scorso a Chiasso chiedendo asilo politico a causa di un litigio con il fratello. Ha so...
24.12.2020
Svizzera

"Un accordo insoddisfacente che sacrifica gli interessi dei ticinesi"

In un comunicato stampa trasmesso poco fa, la Lega dei Ticinesi prende posizione sull'accordo sulla fiscalità dei frontalieri firmato oggi tra Svizzera e Itali...
23.12.2020
Ticino