Mondo, 13 giugno 2020

Un quartiere di Seattle diventa "zona autonoma" gestita da militanti di sinistra (e la prima cosa che fanno è costruire un muro)

Sulla scia delle proteste scoppiate a seguito della morte di un afro-americano durante il suo, centinaia di attivisti di sinistra hanno occupato, con il benestare del sindaco, un quartiere a Seattle chiudendo il distretto di polizia e proclamando una "zona autonoma" poi prontamente recintata.

"Questo spazio ora è di proprietà del popolo di Seattle", è scritto su un grande telo nero che copre l'ingresso del Distretto Polizia della zona est di Seattle, capoluogo dello Stato di Washington.

Il distretto è chiuso da tre giorni e la polizia ha ricevuto l'ordine dalle autorità cittadine di non intervenire.

Tutta la zona attorno al Distretto è stata occupata dai manifestanti e l'hanno chiamata "CHAZ", Capitol Hill Autonomous Zone, capitale di una zona autonoma.

Tre giorni questo esperimento sociale sembra già avere i suoi problemi. Un rapper locale chiamato Raz Simone avrebbe preso in mano la sicurezza della zona terrorizzando gli abitanti e perfino i militanti. In un video che circola su Internet lo si vede passeggiare per le strade del "CHAZ" con un fucile mitragliatore in mano.

Messaggi sulla piattaforma Twitter parlano di continui furti di cibo da parte dei senzatetto della città, e diversi messaggi chiedono rifornimenti oltre che di cibo di vari oggetti, fra cui armi.

Lo stesso capo della polizia di Seattle, a cui il sindaco ha proibiti di intervenire, citata dal giornalista locale Andy Ngo parla di stupri e furti e che nella zona le chiamate degli abitanti sono triplicate negli ultimi giorni.

Guarda anche 

Trump si congratula con la Svizzera in occasione della Festa nazionale

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha presentato sabato le sue congratulazioni alla presidente Simonetta Sommaruga e al popolo svizzero in occasione della festa...
02.08.2020
Svizzera

Tensioni USA-Cina, chiuso il consolato cinese a Houston

Gli Stati Uniti hanno ordinato la chiusura del consolato cinese a Houston "per proteggere la proprietà intellettuale americana", ha detto mercoledì...
23.07.2020
Mondo

Gli Stati Uniti annunciano di aver ufficialmente lasciato l'Organizzazione mondiale della sanità

Il presidente americano Donald Trump ha ufficialmente avviato la procedura per il ritiro degli Stati Uniti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che...
08.07.2020
Mondo

Il rapper Kanye annuncia la sua candidatura a presidente degli Stati Uniti

l rapper e produttore Kanye West ha annunciato sabato la sua candidatura alle elezioni presidenziali americane del prossimo novembre. "Dobbiamo ora adempiere alla...
06.07.2020
Mondo