Opinioni, 07 giugno 2020

RSI - Ritorno al futuro, che figuraccia

Ritorno al futuro, i protagonisti del lockdown, che figura! Non ho capito ancora se la trasmissione di sabato sera era un elogio alla ritirata di Maurizio Canetta o si piangevano i morti delle nostre casse per anziani? Se Ceausescu e la sua mogliettina Elena, avesse avuto una giornalista lecca, lecca, chiamata Carla Norghauer, che cantava la vittoria e le conquiste dei politici, la faceva subito Santa! Cari politici, vigili del fuoco al servizio di Berna, mi piacerebbe vedere, cosa succede se, a sorpresa, con i tavoli sparecchiati, arriverà, la seconda ondata della pandemia? Sicuramente chiederete a gran voce: abbiamo vinto
qualche cosa?

La politica deve restare chiusa in casa durante le pandemie, lasciando mano libera ai specialisti in malattie infettive e ai virologi. E, adesso faccio io la Norghauer! Congratulazioni a tutti ticinesi che sono rimasti in casa a Pasqua e il 1° di Maggio. Dunque, si può! Solamente che abbiamo un altro ostacolo, il Natale! Decisione ufficiale del Ufficio Federale: la Svizzera combatterà contro il Coronavirus fino al ventidue di agosto. Se non vince, ribalterà le sue armi e combatterà fianco a fianco con il virus!

Constantin Cojocariu
Chiasso

Guarda anche 

"La solita parzialità della RSI"

La trasmissione di Falò andata ieri in onda sulla RSI ha spinto la Lega dei Ticinesi a scrivere un comunicato su quanto riferito nel servizio. Incentrata sul tema ...
19.01.2024
Ticino

Raffica di dimissioni all'Ufficio federale della cibersicurezza dopo il trasferimento alla difesa

All’inizio del 2024 entrerà in funzione il nuovo Ufficio federale per la cibersicurezza, che prenderà così il posto dell'attuale Centro naz...
08.12.2023
Svizzera

VIDEO – Italia fuori dal Mondiale: l’autorete della Orsi è da comiche

WELLINGTON (Nuova Zelanda) – A dir la verità era più facile superare il girone che essere eliminate. A dirla tutta, nella vicina Penisola, ci si doman...
03.08.2023
Sport

Dislessica, va fino al Tribunale federale per chiedere più tempo per gli esami

Una studentessa afflitta da dislessia e disortografia, due disturbi che le rendono difficile leggere e scrivere, ha chiesto di avere a disposizione più tempo per c...
16.06.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto