Svizzera, 06 aprile 2020

Il Tribunale federale ordina il rilascio di un ladro perchè "con il Coronavirus c'è meno rischio di recidiva"

Indirettamente, l'epidemia di coronavirus ha permesso a un detenuto di ritrovare la libertà e lasciare la prigione Champ-Dollon (nella foto), nel canton Ginevra. L'uomo, un ladro multi-recidivo che rubava principalmente nei centri commerciali del cantone, era stato messo in detenzione preventiva alla fine del 2019. È stato rilasciato martedì scorso.

Come riportato dal domenicale "Le Matin Dimanche", il Tribunale federale
ha ritenuto che l'attuale situazione legata al Coronavirus, che ha portato alla chiusura di gran parte dei negozi, ha ridotto il rischio di recidiva dell'imputato. La sua detenzione, quindi, non sarebbe più giustificata. Le autorità ginevrine sono state quindi invitate a trovare misure alternative all'incarcerazione e all'uomo è stato ordinato di seguire una terapia e a cercare un posto in una struttura socio-educativa.

Guarda anche 

Dipendente dall'assistenza, riesce a evitare l'espulsione perchè è diventato pensionato

Un pensionato spagnolo è riuscito a evitare l'espulsione dalla Svizzera grazie al ricorso presentato al Tribunale federale. Il suo cantone di residenza, Appenz...
03.02.2023
Svizzera

Il salone dell'auto di Ginevra farà il suo ritorno dopo 4 anni di assenza

Il Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra tornerà a Ginevra nel 2024, dopo quattro anni di assenza. "È stato firmato un contratto con ...
31.01.2023
Svizzera

"Le città rossoverdi criticano la FIFA e poi gli chiedono soldi"

Alcune settimane fa veniva rivelato che la città di Berna aveva ricevuto in prestito quasi 400 milioni di franchi dalla FIFA. Ora si viene a sapere che la capitale...
31.01.2023
Svizzera

Fa ricorso fino a Strasburgo per chiedere un canone TV ridotto per i single

Il Tribunale federale (TF) ha emesso la sua decisione giovedì scorso: "Il canone radiotelevisivo riscosso da Serafe AG per ogni famiglia non discrimina le per...
23.01.2023
Svizzera