Ticino, 31 marzo 2020

Coronavirus, la visita di Cassis e lo slogan confuso

"Repubblica e Cantone Ticino".
Ieri, per la prima volta dall’inizio dell’emergenza coronavirus, ha fatto visita in Ticino il consigliere federale Ignazio Cassis, che a Palazzo delle Orsoline in conferenza stampa ha voluto esprimere la sua vicinanza alla popolazione ticinese.

Un messaggio che ha ribadito anche sui social, dove ha postato le foto dei vari incontri e tappe della sua giornata in Ticino. Foto corredate dai tradizionali hashtag sui social quale motto per la campagna. Come fatto notare da parecchi utenti del web, il consigliere federale ha però confuso il #distantimavicini utilizzato dal Ticino con il #distantimauniti usato, invece, dall’Italia.

Se il senso dello slogan rimane pressoché invariato, viene spontaneo chiedersi se è questa
l’attenzione che il Ticino riceve dalle parti di Berna...

Guarda anche 

La situazione negli ospedali ticinesi per il Covid

Lo Stato Maggiore Cantonale di Condotta (SMCC) e l'Ufficio del Medico cantonale comunicano che in Ticino, nelle ultime ventiquattro ore, non sono stati registrati nuo...
30.05.2020
Ticino

Zero contagi e zero morti!

Sabato mattina con un doppio zero in Ticino, di quelli che fanno sorridere: non ci sono stati nuovi contagiati di Coronavirus e non si registrano decessi a causa del Covi...
30.05.2020
Ticino

Non ci sono più pazienti in cure intense per Covid in Ticino!

Oggi è arrivata la tragica notizia della morte di un bambino per Coronavirus, dal Ticino però arrivano anche liete novelle che fanno pensare che si pu&ograv...
29.05.2020
Ticino

Glauco Martinetti nuovo direttore dell'EOC

Il Consiglio di Amministrazione dell’Ente Ospedaliero Cantonale ha nominato all’unanimità il Signor Glauco Martinetti quale nuovo Direttore generale. &...
29.05.2020
Ticino