Sport, 23 marzo 2020

Coronavirus. “Allo stadio? Ci torneremo nella primavera 2021!”

Amarissima la previsione del virologo tedesco Christian Drosten

BERLINO (Germania) – Stadi vuoti, partite a porte chiuse, niente tifosi e niente calore e colori sugli spalti. Se lo immagina così lo sport per il prossimo anno Christian Drosten, uno dei massimi virologi tedeschi, intervistato da “Stern”.

La pandemia del coronavirus sta tenendo nella sua morsa l’intero mondo, compreso quello sportivo, che deve fare i conti anche con la propria economia, con contratti da rispettare, con contratti in scadenza, con sponsorizzazioni e diritti tv. Si tornerà ovviamente a giocare, ma.. senza tifosi.

“Non credo affatto che quando si tornerà a giocare gli impianti saranno pieni di tifosi. Tutti i sostenitori dovranno attendere fino alla prossima primavera prima di tornare sugli spalti. Le cose belle della vita, ma non di rilevanza assoluta, dovranno essere evitate a lungo”, ha spiegato proprio Drosten.

Non una bella previsione non solo per quei tifosi che fremono per poter tornare sugli spalti a incitare i propri idoli, ma anche per i giocatori stessi e per le casse delle società sportive.

Guarda anche 

La Svizzera vieta alla Germania di inviare munizioni svizzere all'Ucraina

La Germania non può esportare blindati che usano munizioni svizzere all'Ucraina. Come riferisce il domenicale "SonntagsZeitung", Berlino voleva in...
25.04.2022
Svizzera

Shangai: Dopo le proteste della popolazione il governo allegerisce le misure

Shanghai è sotto stretta sorveglianza dal primo aprile a causa di una recrudescenza dei casi di Covid-19, rendendo difficile per i suoi 25 milioni di abitanti l...
07.04.2022
Mondo

Dal primo aprile fine delle misure anti-Covid

La decisione era nell'aria e poco fa è arrivata la conferma dal Consiglio federale: a partire da venerdì primo aprile cadono le ultimi restrizioni an...
30.03.2022
Svizzera

"Mezzi pubblici gratuiti per tutti i rifugiati e per chi è in assistenza"

La decisione di concedere i mezzi pubblici gratuiti ai rifugiati a fatto parecchio discutere questa settimana e in diversi hanno sollevato la questione della parit&agr...
26.03.2022
Svizzera