Sport, 23 marzo 2020

Coronavirus. “Allo stadio? Ci torneremo nella primavera 2021!”

Amarissima la previsione del virologo tedesco Christian Drosten

BERLINO (Germania) – Stadi vuoti, partite a porte chiuse, niente tifosi e niente calore e colori sugli spalti. Se lo immagina così lo sport per il prossimo anno Christian Drosten, uno dei massimi virologi tedeschi, intervistato da “Stern”.

La pandemia del coronavirus sta tenendo nella sua morsa l’intero mondo, compreso quello sportivo, che deve fare i conti anche con la propria economia, con contratti da rispettare, con contratti in scadenza, con sponsorizzazioni e diritti tv. Si tornerà ovviamente a giocare, ma.. senza tifosi.

“Non credo affatto che quando si tornerà a giocare gli impianti saranno pieni di tifosi. Tutti i sostenitori dovranno attendere fino alla prossima primavera prima di tornare sugli spalti. Le cose belle della vita, ma non di rilevanza assoluta, dovranno essere evitate a lungo”, ha spiegato proprio Drosten.

Non una bella previsione non solo per quei tifosi che fremono per poter tornare sugli spalti a incitare i propri idoli, ma anche per i giocatori stessi e per le casse delle società sportive.

Guarda anche 

Ottimi risultati a Taverne per la gara federativa

Come consuetudine, la stagione agonistica al fucile 50m della Federazione Ticinese delle Società di Tiro viene inaugurata sul poligono di Torricella-Taverne a cui ...
19.10.2020
Ticino

1'000 spettatori sulle tribune: siamo alla resa dei conti?

BERNA – In un clima sempre più del terrore, fatto di numeri (a volte non esattamente chiari), di futuro incerto e di un presente non limpido, la decisione pr...
19.10.2020
Svizzera

Da domani mascherina in tutti gli spazi chiusi accessibili al pubblico, assembramenti ancora più limitati e raccomandato il telelavoro

Indossare una maschera sarà obbligatorio in tutti gli spazi pubblici chiusi della Svizzera a partire da lunedì per contrastare la diffusione del coronavirus...
18.10.2020
Svizzera

Covid e calcio regionale: c'è chi chiede di fermare tutto

MAROGGIA - Forse c’è qualcuno a cui è rimasto un po’ di sale in zucca! Il Maroggia, per “voce” del suo vice-presidente Rub...
19.10.2020
Sport