Magazine, 20 marzo 2020

Il Coronavirus irrompe anche nella “Casa di Carta”: positiva Lisbona

Con un messaggio su Instagram, l’attrice Itziar Ituño ha comunicato di essere contagiata: “Non è una sciocchezza”

MADRID (Spagna) – Da detective a membro della banda: gli appassionati della serie tv “La Casa di Carta” la conoscono molto bene. Da Raquel Murillo a Lisbona, il passo è stato breve per il personaggio interpretato da Itziar Ituño nella serie tv spagnola, ma ora l’attrice deve lottare contro altro: è risultata positiva al coronavirus.

“È ufficiale, da venerdì ho i sintomi (febbre e tosse secca) e ora abbiamo ricevuto la conferma del test epidemiologico. È coronavirus”. Con queste parole la stessa attrice ha comunicato la sua situazione tramite un post di Instagram.

“Il mio caso è lieve e sto bene, ma è molto contagioso e super pericoloso per le persone deboli”, ha continuato postando un selfie in cui sorride.

“Questa non è una sciocchezza, attenzione, non prendetela alla leggera, ci sono morti, molte vite in gioco e non sappiamo ancora fino a che punto andrà, quindi è giunto il momento di procurarsi il vaccino e di responsabilità per il bene comune. È un momento di solitudine: stare a casa per proteggere gli altri. Ora ho 15 giorni di quarantena poi si vedrà! Abbiate cura di voi”, ha concluso.

Guarda anche 

Grazie ai volontari... e qualche raccomandazione

In questi tempi grami di pandemia tante persone si danno da fare per gli altri. Non solo a titolo professionale, ma anche come volontari. Quasi due settimane fa il Consig...
02.04.2020
Ticino

L'anno scolastico non verrà prolungato, certificati di studio rilasciati con "sufficiente anticipo"

L'anno scolastico 2019/2020 non sarà prolungato e dovrà essere convalidato per gli allievi delle scuole elementari. Per quanto riguarda le scuole medie,...
02.04.2020
Svizzera

Migliaia di cittadini svizzeri sono ancora bloccati all'estero

Dal 24 marzo scorso il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha rimpatriato oltre 2'000 cittadini svizzeri dall'estero. Nuovi voli vengono organizzati ...
02.04.2020
Svizzera

Conte proroga il confino degli italiani al 13 aprile, "dopo dovremo imparare a convivere con il virus"

Il premier italiano Giuseppe Conte ha firmato mercoledì sera il decreto che posticipa al 13 aprile le misure di contenimento del coronavirus, inclusa la ...
02.04.2020
Mondo