Magazine, 19 marzo 2020

VIDEO – Coronavirus, il video del momento: in Spagna la polizia ferma un T-Rex

Un anomalo avvistamento che nella rete sta facendo sorridere un po’ tutti in questo momento complicato

MURCIA (Spagna) – State in casa! Uscite soltanto per le cose indispensabili, come fare la spesa, andare in farmacia o andare al lavoro! Quante volte le avrete sentite in questi giorni queste parole? Tutti i Governi stanno cercando di limitare al minimo non solo i movimenti della cittadinanza, ma anche il propagarsi del virus. Misure restrittive, che potrebbero diventare ancora più ferree se i numeri dei contagiati non dovessero diminuire, prese per la nostra salute.

Anche in Spagna la situazione non è diversa, tanto che la polizia controlla nei vari
paesi, aggirandosi per le strade. Ma sicuramente gli agenti di Murcia non si sarebbero mai aspettati di trovarsi di fronte un T-Rex. Ebbene sì, un uomo è sceso in strada vestito da dinosauro – non si sa se per goliardia o per difendersi non avendo una mascherina – per andare a buttare la spazzatura.

La polizia spagnola ha propagandato il video continuando a ribadire di stare in casa, ma è innegabile che questo video stia facendo il giro del web facendo ridere e sogghignare tantissime persone, in questo momento comunque complicato.

Guarda anche 

Dopo che un video diventa virale, in decine di migliaia vogliono lavorare sulle alpi svizzere

Dall'inizio del 2018, l'associazione "zalp" offre un portale dove si possono pubblicare posti di lavoro sull'alpe. Ma da qualche giorno il sito &egr...
29.01.2023
Svizzera

Bimbo nudo per strada: scappa da casa mentre il padre gioca ai videogiochi

MIAMI (USA) – Si dice che i videogiochi creano dipendenza. In effetti può essere così, specie tra i bambini e i ragazzi. Ma il fenomeno sta evidenteme...
15.01.2023
Magazine

Hostess costrette a spogliarsi al colloquio di lavoro: indagata un’agenzia spagnola

MADRID (Spagna) – Alcune hostess si sono presentate a un colloquio di lavoro in Spagna, in un hotel di Madrid, e i reclutatori per selezionarle, invece di chiedere ...
09.01.2023
Magazine

La nuova “miss Coronavirus” dell'UFSP giudicata troppo vicina all'industria farmaceutica

La nomina della nuova responsabile della Divisione malattie trasmissibili dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) suscita critiche ancora prima dell...
16.12.2022
Svizzera