Magazine, 03 marzo 2020

Finge di avere il coronavirus… per evitare la multa: Denunciata!

Il clamoroso fatto è avvenuto a Genova dove una 59enne è stata denunciata per procurato allarme, sostituzione di persona e guida senza patente

GENOVA (Italia) – Era passata con il rosso e, per evitare la multa, ha clamorosamente finto di avere il coronavirus per evitare la multa. L’incredibile fatto è avvenuto a Genova: la 59enne è stata denunciata per procurato allarme, sostituzione di persona e guida senza patente.

Accompagnata a casa, dopo aver comunicato ai poliziotti di aver dimenticato la patente valida presso la sua abitazione,
la donna ha finto di avere febbre e mal di testa, dicendo di essere affetta dal virus. I poliziotti hanno così indossato le mascherine e hanno avvisato il 118, facendo scattare l’allarme e la procedura, ma il personale medico, una volta giunto presso l’abitazione della 59enne, ha constatato che non c’era febbre e neanche il coronavirus.

È quindi scattata la denuncia.

Guarda anche 

Sanvido: "Il Cantone aiuti le persone ferite dal vaccino contro il coronavirus"

Il Cantone dovrebbe garantire l'assistenza medica alle persone ferite dal vaccino contro il coronavirus, possibilmente aprendo un punto di contatto apposito. È...
14.09.2023
Ticino

Va in polizia a sporgere denuncia, finisce per essere multata per aver indossato un uniforme militare

Una donna di 48 anni residente nel canton Berna è stata multata di 200 franchi svizzeri per aver aver indossato un uniforme militare con la mimetica ufficiale, com...
27.06.2023
Svizzera

Pubblicità nelle bucalettere, la Posta denunciata da un'associazione di consumatori

La Posta ci tiene che i postini possano inserire della pubblicità dei volantini nelle bucalettere. Il gigante giallo ha infatti inviato una lettera a 300'000 s...
26.05.2023
Svizzera

Denuncia la Svizzera dopo che suo fratello muore in un centro asilanti

La sorella di un richiedente l'asilo che si è tolto la vita a Ginevra ha denunciato la Svizzera perché, a suo dire, è stato spinto al suicidio do...
05.04.2023
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto