Svizzera, 03 marzo 2020

Coronavirus, ufficiale il primo caso nell'Esercito

Un membro dell’esercito svizzero è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha riferito questa mattina il portavoce dell'esercito Daniel Reist, precisando che il paziente è stato messo in isolamento
nell'infermeria della caserma. L'uomo è stato localizzato alla piazza d'armi di Wangen an der Aare (Berna). Si tratta del primo caso all'interno dell'Esercito svizzero. 

Guarda anche 

"Niente seconda ondata di coronavirus"

Sono dichiarazioni destinate a fare discutere quelle rilasciate dal membro della task force scientifica della Confederazione Marcel Tanner, secondo il quale "non ci ...
28.05.2020
Svizzera

A Ginevra i clandestini saranno risarciti per non aver potuto lavorare

Indennizzati per non aver potuto lavorare, pur non avendo il diritto di risiedere o lavorare in Svizzera. La chiusura parziale delle attività economiche causata da...
28.05.2020
Svizzera

Frontiere, con l'Italia non c'è ancora una data. Ma non sarà sicuramente il 3 giugno

Il Consiglio federale intende allentare ulteriormente, in sintonia con le tappe dell’apertura economica, le restrizioni d’entrata in seguito al coronavirus. D...
27.05.2020
Svizzera

Ecco tutti gli allentamenti previsti dal 6 giugno

Il 6 giugno 2020 saranno allentati in ampia misura i provvedimenti adottati per combattere il nuovo coronavirus. È quanto ha deciso il Consiglio federale nella ...
27.05.2020
Svizzera