Svizzera, 28 febbraio 2020

Smantellato vasto traffico di migranti nel canton Berna, arrestati 5 presunti passatori

La polizia cantonale di Berna ha smantellato un vasto traffico di migranti e identificato i sospetti trafficanti. Gli imputati sono sospettati di aver fatto entrare illegalmente in Svizzera più di 90 persone o di essere in qualche modo coinvolti in alcuni di questi traffici tra giugno 2017 e aprile 2019. Lo hanno annunciato giovedì le forze dell'ordine bernesi, citate da "20 minuten".

Tre uomini di 29, 36 e 49 anni, domiciliati nel canton Berna, sono accusati di aver trasportato ripetutamente persone dall'estero
in Svizzera o attraverso la Svizzera nei paesi vicini.

Altre due persone, una donna di 23 anni residente anche nel cantone di Berna e un uomo residente in Germania, sono sospettati di essere coinvolti in determinate operazioni di trasporto.

L'inchiesta ha rivelato che i migranti erano principalmente adulti provenienti dal Medio Oriente. Aspettavano di essere prelevati nel nord Italia prima di essere trasportati illegalmente in Svizzera o dalla Svizzera in veicoli privati ​​o aziendali.

Guarda anche 

La donna incinta aggredita a Zofingen ha perso il suo bambino

Fra le sei persone ferite durante l'aggressione di Zofingen avvenuto una decina di giorni fa c'era anche una donna incinta. Il suo compagno, Alessandro, ha annunc...
25.05.2024
Svizzera

Due iniziative sanitarie da respingere

Se per frenare l’esplosione dei costi della salute, e di conseguenza dei premi di cassa malati, bastasse stabilire un budget globale e poi tutto si aggiusta da solo...
25.05.2024
Svizzera

Si vendicava dell'ex moglie prendendo multe a suo nome

Un cittadino kosovaro è stato appena condannato dalla giustizia friburghese per un crimine quantomeno singolare. Per vendicarsi della sua ex compagna si metteva al...
24.05.2024
Svizzera

Erano andate in Siria per unirsi all'ISIS, condannate (ma niente espulsione)

Il Tribunale penale federale ha condannato giovedì con due pene sospese due sorelle che si erano recate in Siria nel febbraio 2015 per unirsi allo Stato islamico (...
24.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto