Svizzera, 27 febbraio 2020

Coronavirus, l'Italia sospende Dublino e i rinvii di richiedenti l'asilo

Tramite un comunicato trasmesso ieri ai media, la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) ha reso noto che l'Italia ha deciso unilateralmente di sospendere, fino a nuovo avviso, l'accordo di Dublino, accordo che, lo ricordiamo, regola il trasferimento dei richiedenti l'asilo da un paese UE (e la Svizzera) al primo paese in cui il richiedente ha presentato la sua domanda. L'annuncio ha comportato la sospensione del trasferimento di 10 richiedenti l'asilo verso l'Italia, richiedenti che continueranno quindi ad essere ospitati nei centri federali o cantonali.

La misura, fa sapere la SEM, si applica a tutti gli Stati europei che intendono trasferire in Italia, nel quadro dell’accordo di Dublino, richiedenti l’asilo la cui domanda va esaminata dall’Italia in virtù delle disposizioni del regolamento Dublino. La decisione è stata adottata in seguito alla diffusione del coronavirus in varie regioni italiane.  

Guarda anche 

1'000 spettatori sulle tribune: siamo alla resa dei conti?

BERNA – In un clima sempre più del terrore, fatto di numeri (a volte non esattamente chiari), di futuro incerto e di un presente non limpido, la decisione pr...
19.10.2020
Svizzera

Da domani mascherina in tutti gli spazi chiusi accessibili al pubblico, assembramenti ancora più limitati e raccomandato il telelavoro

Indossare una maschera sarà obbligatorio in tutti gli spazi pubblici chiusi della Svizzera a partire da lunedì per contrastare la diffusione del coronavirus...
18.10.2020
Svizzera

Covid e calcio regionale: c'è chi chiede di fermare tutto

MAROGGIA - Forse c’è qualcuno a cui è rimasto un po’ di sale in zucca! Il Maroggia, per “voce” del suo vice-presidente Rub...
19.10.2020
Sport

Ueli Maurer critica l'allarmismo causato dall'aumento dei casi, "non bisogna cedere all'isteria"

Di fronte al rapido aumento del numero di casi di Covid-19, Ueli Maurer invita a non cedere all'isteria. Ciò che serve è piuttosto un'analisi basata...
18.10.2020
Svizzera