Mondo, 13 febbraio 2020

Il Senato italiano vota per il processo a Salvini

Con 152 voti contro 76 il Senato italiano ha dato il via libera al processo per Matteo Salvini sul caso Gregoretti. I senatori hanno quindi bocciato l'ordine del giorno di Forza Italia e Fratelli d'Italia, che hanno provato a salvare l'ex ministro dall'accusa di sequestro per i 131 migranti bloccati a luglio per 4 giorni sulla nave militare, prima di poter sbarcare ad Augusta.

"Mi mandano a processo per avere bloccato per quattro giorni lo sbarco di 130 immigrati in attesa che cinque paesi europei accettassero la redistribuzione. Non ho nulla di cui
vergognarmi, anzi andrò in quell'Aula di tribunale rivendicando quello che ho fatto. Sono orgoglioso di quello che ho fatto da ministro", ha commentato l'ex ministro dell'Interno a Radio Radio.

La vicenda risale allo scorso luglio, quando davanti alle coste della Sicilia 131 migranti soccorsi vennero trattenuti al largo delle coste italiane per quattro giorni prima di essere fatti sbarcare. Dopo il voto in Parlamento, ora il caso passerà ai magistrati che dovranno stabilire se rinviare a giudizio il leader della Lega.

Guarda anche 

La Svizzera verserà 20 milioni di franchi all'Italia per gestire i migranti

La collaborazione tra Svizzera e Italia non è delle migliori, in particolare se si pensa che Roma si rifiuta di rispettare gli accordi di Dublino per il trasferime...
19.05.2024
Svizzera

“Sogno ancora la NHL: prima però voglio i playoff”

BOLZANO (Italia) - La scorsa settimana si sono tenuti a Bolzano i Mondiali di hockey del gruppo B, durante i quali ha esordito con la maglia azzurra l’attaccan...
17.05.2024
Sport

“Tadej Pogacar è il favorito, ma occhio alle imboscate”

LUGANO - Mauro Gianetti, il CEO della UAE Emirates, la squadra di Tadej Pogacar, è fiducioso. “Sappiamo bene che lo sloveno è il gra...
07.05.2024
Sport

Due pensionati finiscono in tribunale per un dito medio e un fantomatico ex fidanzato

Una vicenda singolare quanto triste ha avuto luogo gli scorsi mesi in una casa per anziani di Basilea. Protagonisti due pensionati, un uomo e una donna, la cui lite ha as...
26.04.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto