Ticino, 08 febbraio 2020

Agli stranieri in assistenza 50 milioni all'anno

 Gli stranieri in assistenza ricevono, in canton Ticino, 50 milioni di franchi all’anno. Una cifra che è raddoppiata in pochi anni. Lo rende noto il Consiglio di Stato in risposta a un’interrogazione del deputato Massimiliano Robbiani. Dai dati della Divisione dell’azione sociale e delle famiglie si evince che nel 2018 sono stati versati 49,606 milioni di franchi di prestazioni assistenziali a persone straniere. Nel 2010 erano ancora “solo” 26,317 milioni.

Un’esplosione. Alla quale più di tutti hanno contribuito gli eritrei. Su poco più di un migliaio di eritrei residenti in Ticino, ben 745 sono al beneficio dell’assistenza. Un record. Mentre tra gli altri stranieri che ricevono aiuti sociali spiccano i 1'046 cittadini italiani, 223 siriani, 172 portoghesi, 125 serbi, 86 afghani, 83 dominicani e 78 kossovari. Complessivamente gli stranieri sono il 43% del totale dei beneficiari, un percentuale in linea con gli anni precedenti (erano il 41% nel 2010).

Guarda anche 

Un gruppo di socialisti vuole dare il diritto di voto agli stranieri, presentata un'iniziativa

Alcuni membri del Partito socialista ticinese vogliono concedere il diritto di voto e di eleggibilità a livello comunale anche agli stranieri. Lo hanno proposto al...
11.02.2020
Ticino

Zurigo verso il diritto di voto agli stranieri, "naturalizzazione processo troppo lento"

Il parlamento del canton Zurigo ha approvato lunedì un'iniziativa del esecutivo della città di Zurigo che chiedeva l'introduzione del diritto di vot...
07.01.2020
Svizzera

8 misere reti degli stranieri: il Lugano è ultimo in classifica

LUGANO – Non è un campionato facile quello che sta vivendo il Lugano. Un campionato che doveva essere di “transizione” ma che in realtà st...
28.11.2019
Sport

Mobilitiamoci, tutti a votare Lega dei Ticinesi! Non fidatevi dei novelli sposi

La campagna elettorale per le federali è ora entrata nella sua fase finale. Se ci guardiamo attorno, però, si vedono facce e proclami, ma di temi parlia...
07.10.2019
Opinioni