Svizzera, 07 febbraio 2020

Dopo lo scandalo pedinamenti, Thiam lascia il Credit Suisse

Il CEO di Credit Suisse, Tidjane Thiam, si è dimesso e al suo posto arriverà Thomas Gottstein, che guida attualmente la filiale elvetica della banca. Thiam, che è stato al centro di pesanti critiche nello scandalo dei pedinamenti, lascerà la banca il 14 febbraio. Lo ha comunicato oggi Credit Suisse.

Un paio di giorni fa due grandi azionisti avevano minacciato di esonerare il presidente del consiglio di amministrazione, Urs Rohner, se non avesse sostenuto Thiam, alimentando ulteriormente le tensioni ai vertici dell’istituto.

Ma nella riunione di ieri, il Consiglio d’amministrazione ha accettato all’unanimità le dimissioni di Thiam e ha nominato Gottstein nuovo CEO.

“Ho concordato con il Consiglio di amministrazione che lascerò la banca”, ha detto Thiam, ribadendo di essere all’oscuro del pedinamento di due colleghi top manager, che scatenò una bufera in autunno: “Mi dispiace per quello che è successo, e non sarebbe mai dovuto accadere”.

Guarda anche 

Berna allarga le misure per "evitare fallimenti"

Il Consiglio federale intende adottare misure a protezione delle imprese svizzere da un fallimento dovuto al coronavirus. L’8 aprile 2020 ha incaricato il Dipart...
09.04.2020
Svizzera

Restrizioni prolungate fino al 26 aprile, in seguito graduale allentamento

Le restrizioni in atto per contrastare la diffusione del coronavirus sono state prolungate di una settimana, fino al 26 aprile e in seguito saranno gradualmente tolte pri...
08.04.2020
Svizzera

Coronavirus in Svizzera: "Le misure verranno allentate"

Le autorità federali hanno aggiornato oggi la popolazione sull'emergenza coronavirus in Svizzera. All'incontro formativo hanno preso parte il capo della...
07.04.2020
Svizzera

La SSR introduce il lavoro ridotto per alcuni settori dell'azienda

L'annullamento delle grandi manifestazioni sportive e culturali e il netto calo degli introiti pubblicitari stanno determinando gravi conseguenze finanziarie anche pe...
07.04.2020
Svizzera