Mondo, 30 gennaio 2020

Somministra morfina a cinque neonati: arrestata infermiera

Un'infermiera tedesca è sospettata di aver somministrato morfina a 5 neonati prematuri in una clinica di Ulm, nel Baden-Württemberg (sud) causando la morte dei piccoli. La donna – riporta l’ATS – è stata sottoposta ieri a una misura di custodia cautelare in carcere.

La presenza di morfina è stata riscontrata nelle urine dei neonati. Dal canto suo, la donna ha respinto al mittente le accuse di omicidio doloso e lesioni gravi.

I fatti sarebbero avvenuti lo scorso 20 dicembre. I piccoli avevano manifestato problemi respiratori subito dopo la nascita, ma la presenza di morfina nel sangue ha spazzato via i dubbi circa la possibilità di un’infezione.

Guarda anche 

Bill Gates previde il Coronavirus?

“Provate a immaginare che da qualche parte nel mondo esista una nuova arma in grado di uccidere milioni di persone, portando le economie allo stallo e gettando le n...
18.02.2020
Mondo

VIDEO – Sotto i bombardamenti in Siria: un papà come Benigni per far ridere la figlia

SARMADA (Siria) – Tutti ci ricordiamo il film di Roberto Benigni, “La vita è bella”, nel quale l’attore italiano rappresentava un padre ebr...
18.02.2020
Mondo

Condannato a un anno di carcere per aver tentato di annegare il cane della fidanzata

Un anno di carcere per aver cercato di affogare il cane della fidanzata. Aaron Davis, 36 anni, era stato riconosciuto colpevole di crudeltà verso gli animali dopo ...
17.02.2020
Mondo

La Grecia chiede aiuto all'UE per rimpatriare i migranti sul suo territorio

Il ministro della migrazione greco Notis Mitarachi (nella foto) ha dichiarato lunedì di aver chiesto ufficialmente aiuto all'Unione europea per rimpatriare i r...
18.02.2020
Mondo