Ticino, 30 gennaio 2020

Lugano, fermate due minorenni croate per furti con scasso

La Magistratura dei minorenni, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano comunicano che il 28.01.2020 sono state arrestate due sedicenti croate residenti all'estero, di 14 e 16 anni.

Al fermo, effettuato da agenti della Polizia città di Lugano, si è giunti grazie ad un'attività investigativa svolta dagli inquirenti della Polizia cantonale, con il supporto tecnico della Polizia della città di Lugano, in relazione a un furto con scasso in un appartamento di una palazzina di via Campo Marzio. La loro perquisizione ha permesso di rinvenire attrezzi da scasso e della refurtiva.

Sono in corso accertamenti poiché le due arrestate sono sospettate di aver commesso altri furti con scasso in Ticino nelle ultime due settimane. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di furto, violazione di domicilio e danneggiamento. L'inchiesta è coordinata dalla Magistratura dei minorenni. 

Guarda anche 

In arresto due stranieri per droga

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 23.02.2020 sono stati arrestati due cittadini stranieri residenti all'estero. I ...
23.02.2020
Ticino

Misure anche in Ticino, domani ve ne saranno altre

Le autorità federali e cantonali stanno seguendo costantemente la situazione di diffusione del Coronavirus in Italia. Il canton Ticino da tempo si sta preparando a...
23.02.2020
Ticino

“Coronavirus”: quando arriverà in Ticino saremo veramente pronti?

BELLINZONA – “Seguendo l’evoluzione appena fuori dai nostri confini (in Lombardia vi sono 10 Comuni in quarantena, eventi pubblici annullati, chiusura d...
23.02.2020
Ticino

Ordinaria follia al Rabadan. Solo ieri 9 diffide

Purtroppo non per tutti il Carnevale è sempre e solo sinonimo di divertimento e allegria, come dovrebbe essere. E anche questa edizione non fa eccezione. Questa...
22.02.2020
Ticino