Svizzera, 29 gennaio 2020

Coronavirus, la decisione di Swiss: niente voli da e per la Cina

La compagnia aerea Swiss e la casa madre Lufthansa cancellano tutti i voli da e per la Cina: lo ha indicato il vettore tedesco a Francoforte, confermando una notizia anticipata dalla Blid. Le due società seguono l’esempio di British Airways e di altre compagnie, che si sono già mosse nella stessa direzione. La decisione è stata presa per far fronte all'emergenza coronavirus.

Anche l'American Airlines ha tagliato i voli con la Cina sospendendo i collegamenti da Los Angeles e Shanghai per Pechino. La misura sarà in vigore dal 9 febbraio al 27 marzo. Dopo la United Airlines, America Airlines è la seconda compagnia statunitense a sospendere i collegamenti con la Cina. 

Guarda anche 

Svizzera, c'è il secondo caso di coronavirus

C’è un secondo caso confermato di coronavirus in Svizzera. Si tratta di un informatico di 28 anni residente a Ginevra, da poco tornato da Milano. Lo ha indic...
27.02.2020
Svizzera

Coronavirus, l'Italia sospende Dublino e i rinvii di richiedenti l'asilo

Tramite un comunicato trasmesso ieri ai media, la Segreteria di Stato della migrazione (SEM) ha reso noto che l'Italia ha deciso unilateralmente di sospendere, fino a...
27.02.2020
Svizzera

Coronavirus in Ticino, i 'cugini' d'oltrealpe: "Chiudete il Gottardo"

L’ufficialità del primo caso di contagio da nuovo coronavirus in Ticino è arrivata ieri per bocca delle autorità federali. In un secondo moment...
26.02.2020
Svizzera

Vedemmia 2019, meno vino ma di buona qualità

Dalla vendemmia 2019 i viticoltori svizzeri hanno ottenuto quasi 98 milioni di litri. Il volume del raccolto è di poco inferiore alla media decennale, però ...
25.02.2020
Svizzera