Svizzera, 23 gennaio 2020

Degenera manifestazione anti-WEF a Zurigo, attivisti di sinistra causano due feriti e danni per decine di migliaia di franchi

Mentre a Davos si teneva il Forum economico, gli oppositori del WEF si sono riuniti mercoledì a Zurigo e Losanna. Se le poche decine di manifestanti a Losanna non hanno causato particolari problemi nella capitale del canton Vaud, la polizia zurighese è invece dovuta intervenire in forze per riportare la situazione alla normalità.

L'azione di protesta sulla Limmat, che riuniva alcune centinaia di membri della gioventù socialista, dei giovani Verdi, di gruppi ambientalisti e di estrema sinistra, è presto degenerata con
i manifestanti che hanno preso di mira agenti di polizia lanciando loro bottiglie, dispositivi pirotecnici e altri oggetti.

Un passante, riferisce la polizia zurighese, è rimasto ferito dall'esplosione di un dispositivo pirotecnico mentre un agente di polizia è stato ferito dal lancio di un oggetto e per lui è stato necessario il ricovero in ospedale. La polizia ha usato cannoni ad acqua, proiettili di gomma e gas lacrimogeni. I danni causati durante la manifestazione ammontano a diverse decine di migliaia di franchi.

Guarda anche 

Ci sono anche due città svizzere nella top ten delle città con la migliore qualità di vita

Ci sono anche due città svizzere nella classifica annuale dell'Economist Intelligence Unit (EIU) delle città più vivibili, pubblicata marted&igra...
10.06.2021
Mondo

Lista (non esaustiva) degli imbrattamenti dopo la manifestazione degli autogestiti

La manifestazione di ieri pomeriggio a favore dell'ex-(ex-)macello si è svolta in modo sostanzialmente pacifico e senza incidenti di rilievo. Purtroppo lo stes...
06.06.2021
Ticino

Guido Sassi non chiude: "La manifestazione sarà pacifica, garantisce UNIA"

Alla fine i commercianti di Lugano hanno deciso di aprire anche oggi, sabato, nonostante le incognite legate alla manifestazione non autorizzata dei difensori del Molino....
05.06.2021
Ticino

"Rapito e poi picchiato con una pistola puntata alla tempia", prima condanna in una vicenda di droga sfuggita di mano

Assomiglia alla trama di un film la vicenda descritta in una sentenza del tribunale distrettuale di Winterthur (ZH). Come riportato venerdì dal "Tages-Anzeige...
05.06.2021
Svizzera