Mondo, 20 gennaio 2020

Oggi il voto sul processo a Salvini, "sono pronto alla prigione"

Si riunisce lunedì alle 17 la Giunta per le immunità e le autorizzazioni, Giunta che dovrà decidere la processabilità di Matteo Salvini caso Gregoretti. La richiesta di procedere nei confronti del leader della Lega era arrivata dal tribunale dei ministri di Catania, che aveva chiesto di procedere in giudizio nei confronti dell'ex ministro dell'interno, con l'accusa di sequestro di persona aggravato riguardo alla vicenda dei 131 migranti bloccati lo scorso luglio al largo delle coste italiane sulla nave della guardia costiera,Gregoretti. A sparigliare le carte, nelle ultime ore, è stato lo stesso Matteo Salvini, che ha chiesto ai deputati leghisti di votare a favore del via libera al processo, “così chiudiamo questa vicenda”, ha detto il leader della Lega.

Ma se Salvini sposa la linea del
“martirio”, il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti non sembra voler seguire la linea del processo. “Salvini sta usando un tema della giustizia per motivi politici e personali, come sul caso Diciotti e sul Russiagate. Quella della Gregoretti è una vicenda solo giudiziaria, ma lui pretende l'impunità”. Ha detto il leader PD all'emittente Rtl 102.5, “Gli avversari si sconfiggono con la politica, ma chi rappresenta i cittadini lo giudichi leggendo le carte - ha aggiunto -. Salvini è garantista su se stesso e giustizialista con gli avversari”.

Non è però sicuro che la Camera alta del Parlamento italiano riesca a raggiungere un verdetto questo pomeriggio. I commissari della maggioranza potrebbero infatti non partecipare al voto, rinviando così la decisione al prossimo 17 febbraio in Aula.  

Guarda anche 

“Sogno ancora la NHL: prima però voglio i playoff”

BOLZANO (Italia) - La scorsa settimana si sono tenuti a Bolzano i Mondiali di hockey del gruppo B, durante i quali ha esordito con la maglia azzurra l’attaccan...
17.05.2024
Sport

“Tadej Pogacar è il favorito, ma occhio alle imboscate”

LUGANO - Mauro Gianetti, il CEO della UAE Emirates, la squadra di Tadej Pogacar, è fiducioso. “Sappiamo bene che lo sloveno è il gra...
07.05.2024
Sport

L'italiano non è più la terza lingua più parlata in Svizzera

Tre quarti della popolazione svizzera vive oggi in aree urbane, rispetto a un terzo 100 anni fa, indica la Statistica delle città svizzere. Tra le lingue più...
24.04.2024
Svizzera

La RSI accusata di fare “sensazionalismo anti-scientifico” in un documentario su Napoli

Non è piaciuto oltreconfine un documentario trasmesso a inizio aprile dalla RSI in cui si mostra Napoli sepolta sotto 30 centimetri di cenere dopo un'eruzione ...
19.04.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto