Ticino, 15 gennaio 2020

10'500 firme per la Pernice bianca

Una buona notizia per chi ama la natura e gli animali: l’iniziativa “Lasciamo vivere la Pernice bianca” ha superato le 10'500 firme valide!

Ieri, martedì 14 gennaio 2020, una delegazione dei promotori ha consegnato a Bellinzona il risultato di un grande lavoro di squadra, reso possibile dalla risposta entusiastica da parte della popolazione ticinese.

La Pernice bianca soffre per l’aumento delle temperature a Sud delle Alpi: il suo territorio è sempre più ristretto, perché deve spostarsi verso la cima delle montagne per trovare un clima adatto. La sua popolazione si è dimezzata negli ultimi 15 anni.
Per preservare la biodiversità a vantaggio delle future generazioni, è indispensabile salvaguardare questo splendido uccello, simbolo delle nostre montagne, inserendolo nella lista delle specie protette e perciò non cacciabili.

Il grande sostegno da parte della popolazione ticinese è un ottimo segnale, che fa ben sperare di fronte alle sfide di un ecosistema in rapido mutamento.
Ringraziamo di cuore tutte le persone e le associazioni che si sono adoperate per la riuscita dell’iniziativa.
 

Per l’Associazione Lasciamo vivere la Pernice bianca:
Tamara Merlo, presidente

Guarda anche 

Abitare nel 2020: i nuovi modelli

Brülhart & Partners SA - L’emergenza sanitaria degli ultimi mesi ci ha costretti a trascorrere più tempo in casa per proteggere la nostra salut...
20.11.2020
Svizzera

Mondial du Merlot & Assemblages: il Ticino si porta a casa quasi tutti i premi speciali

La 13ma edizione del Mondial du Merlot & Assemblages si è svolta a Sierre il 4, 5 e 6 settembre scorso con una partecipazione record di 511 vini provenienti da...
20.11.2020
Ticino

Rassegna del prosciutto crudo affinato in Alpe Piora

Lugano - Una rassegna nostrana che valorizza l’esclusivo prosciutto crudo affinato in Leventina e ambasciatore delle eccellenze del nostro territorio. Una sola rego...
03.11.2020
Ticino

L'Italia verso la chiusura dei confini

È in fase di elaborazione in questi giorni il nuovo decreto ministeriale del governo italiano che introdurrà nuove misure per cercare di arginare la diff...
03.11.2020
Mondo