Ticino, 14 gennaio 2020

Ex funzionario DSS, (quasi) luce verde alla Commissione d'inchiesta Parlamentare

Ci sarà una Commissione d’Inchiesta Parlamentare per il caso del’ex funzionario del DSS condannato per coazione sessuale, per capire se ci sono state responsabilità all’interno dell’Amministrazione Federale? 

La avevano chiesta qualche tempo rappresentanti di molti partiti, dopo che il Giudice aveva parlato di funzionari superiori che non erano intervenuti; nel dibattito parlamentare era saltato fuori il nome di Pau-Lessi, che si era autosospeso dal Consiglio della Magistratura ed era stato candidato per il CdA dell'Azienda Cantonale dei Rifiuti.

Il Consiglio di Stato aveva detto no alla CPI, ma stando alla RSI la Sottocommissione alta vigilanza del Gran Consiglio avrebbe ritenuto che invece è il caso. A decidere sarà il plenum del Legislativo.

Guarda anche 

Ecco come si organizzeranno i club dopo il primo ottobre

Dal primo ottobre finalmente ci sarà la possibilità, per i tifosi di sport, di tornare negli stadi e nelle poste da coke in più di 1000. Indispensabi...
28.09.2020
Ticino

"Firma vicina per l'accordo sui frontalieri"

Nell’ambito di un apposito dialogo politico strutturato concernente la Svizzera italiana, il Consiglio di Stato del Cantone Ticino ha incontrato oggi a Bellinzon...
28.09.2020
Ticino

Locarno, gravi ferite per un centauro dopo lo schianto con un'auto

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12.30 a Locarno, un 58enne automobilista svizzero, domiciliato in Vallemaggia, circolava in via Vallemaggia in dire...
28.09.2020
Ticino

Primo trofeo Al Bagutt a David Milutinovic

Domenica 27 settembre si è svolta la prima tappa del V Grand Prix scacchistico U16 della Svizzera Italiana. Il torneo giocato presso l’accogliente Ris...
28.09.2020
Ticino