Ticino, 14 gennaio 2020

Ex funzionario DSS, (quasi) luce verde alla Commissione d'inchiesta Parlamentare

Ci sarà una Commissione d’Inchiesta Parlamentare per il caso del’ex funzionario del DSS condannato per coazione sessuale, per capire se ci sono state responsabilità all’interno dell’Amministrazione Federale? 

La avevano chiesta qualche tempo rappresentanti di molti partiti, dopo che il Giudice aveva parlato di funzionari superiori che non erano intervenuti; nel dibattito parlamentare era saltato fuori il nome di Pau-Lessi, che si era autosospeso dal Consiglio della Magistratura ed era stato candidato per il CdA dell'Azienda Cantonale dei Rifiuti.

Il Consiglio di Stato aveva detto no alla CPI, ma stando alla RSI la Sottocommissione alta vigilanza del Gran Consiglio avrebbe ritenuto che invece è il caso. A decidere sarà il plenum del Legislativo.

Guarda anche 

Bike sharing, a Lugano in arrivo altre quattro stazioni

La Città di Lugano estenderà la sua rete di bike sharing allestendo sul territorio cittadino quattro nuove stazioni. Si tratta di un ulteriore passo nella d...
20.02.2020
Ticino

"L’invasione prosegue! Ringraziamo la partitocrazia PLR-PPD-PSS / Verdi. Solo la fine della libera circolazione può ridare un futuro al Ticino"

Un'aumento “debordante” senza peraltro sorprendere. Ha commentato così, con un comunicato trasmesso ai media, la Lega dei Ticinesi la pubblicazione...
20.02.2020
Ticino

Ticinese nei guai a Orlando: beccato con otto chili di Ketamina all'aeroporto

Un ticinese residente a Chiasso è stato arrestato nei giorni scorsi all’aeroporto di Orlando dalla DEA, l’Agenzia federale antidroga. Lo riporta La Reg...
20.02.2020
Ticino

Sono aumentati ancora del 10%!

Non è stata toccata la fatidica quota 70mila di cui spesso si è parlato. I frontalieri a fine 2019 in Ticino si sono attestati sui 67'878 unità, ...
20.02.2020
Ticino