Ticino, 08 gennaio 2020

"Scioperi, disservizi e concessioni non rinnovate: cosa vogliamo fare?"

*Interrogazione al Municipio di Rodolfo Pulino

Non è certo un buon momento per i collegamenti da e per Lugano. La situazione legata all’aeroporto di Lugano-Agno tutto è sospeso in attesa del referendum, mentre per quel che riguarda le altre possibilità di collegamento in alternativa ai mezzi privati, la situazione risulta essere inadeguata e precaria.

Da quando, infatti, non sono state più rinnovate le concessioni ai bus ticinesi da e per Malpensa, a detta della Confederazione per cercare di incentivare l’utilizzo dei treni, la situazione è ulteriormente peggiorata. Con il potenziamento della linea ferroviaria si pensava infatti di poter garantire tutti i giorni, dalle 05.00 alle 23.00, il collegamento tra l’aeroporto di Malpensa e il Ticino.

Un garanzia che però non può essere data in quanto la tratta sul territorio italiano non viene coperta da FFS ma da Trenitalia. Ne è un chiaro esempio lo sciopero ferroviario in corso, tra oggi e domani, che sta causando numerosi disagi ai tanti passeggeri in arrivo e in partenza da Malpensa e che dovranno utilizzare mezzi e servizi privati per recarsi o tornare nel nostro cantone. Insomma, l’inaffidabilità del servizio ferroviario è purtroppo un dato di fatto. Purtroppo però anche i collegamenti a nord non godono di una grande reputazione e affidabilità.

I numerosi disservizi e problemi riscontrati sulla tratta verso Zurigo hanno creato molti malumori tra i viaggiatori.

Di fronte a tale situazione interpelliamo il municipio per chiedere:

1) Qual è la posizione del Municipio in merito al mancato rinnovo delle concessioni ai bus ticinesi da e per l’aeroporto di Malpensa? Ritiene il Municipio sia importante permettere che venga ripristinata tale concessione? In caso affermativo quali sono le intenzioni del municipio?

2) Ha già pensato o intente prendere posizione e/o iniziativa in tal proposito?

3) A seguito dei continui disservizi delle FFS, il Municipio ha pensato di farsi portavoce per richiedere un abbassamento dei costi di trasporto?

*Consigliere comunale Lega dei Ticinesi

Guarda anche 

“Coronavirus”: quando arriverà in Ticino saremo veramente pronti?

BELLINZONA – “Seguendo l’evoluzione appena fuori dai nostri confini (in Lombardia vi sono 10 Comuni in quarantena, eventi pubblici annullati, chiusura d...
23.02.2020
Ticino

Ordinaria follia al Rabadan. Solo ieri 9 diffide

Purtroppo non per tutti il Carnevale è sempre e solo sinonimo di divertimento e allegria, come dovrebbe essere. E anche questa edizione non fa eccezione. Questa...
22.02.2020
Ticino

Aspirante frontaliere fermato da un fax

Avrebbe dovuto sapere che non è consentito inviare un ricorso via fax, a causa dell’assenza di una firma autografa originale. O se non lui, almeno avrebbe do...
22.02.2020
Ticino

Galeazzi: "Cosa si farebbe in caso di emergenza alle dogane?"

I casi di Coronavirus in Lombardia stanno causando preoccupazione anche in Ticino. Tiziano Galeazzi, interpretando probabilmente il sentimento di insicurezza di molti, in...
22.02.2020
Ticino