Mondo, 08 gennaio 2020

Entra in chiesa e bestemmia a squarciagola: arrestato

Momenti di follia all’Epifania nella chiesa della parrocchia Beata Vergine Immacolata di Milano, dove un egiziano già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dopo essere salito sull’altare mentre il parroco celebrava la messa e aver bestemmiato a squarciagola.

La notizia è stata resa nota dalla Questura di Milano. Il 20enne egiziano aveva insultato i fedeli urlando “siete dei figli di...” prima di mandarli a quel paese. Poi, è salito sul pulpito e si è messo a bestemmiare. Durante la perquisizione, gli agenti di polizia hanno trovato alcuni grammi di droga e per questo è stato accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Guarda anche 

Rabbia e blocchi: il sistema migratorio greco è al collasso

Non sono servite le lunghe proteste dell’ultimo mese da parte della popolazione insulare greca a fermare le volontà del governo di Atene guidato da Kiri...
27.02.2020
Mondo

"Il coronavirus è un'influenza come un'altra"

Ha dovuto necessariamente alzare i toni. Per farsi ascoltare e per raggiungere più persone possibili. La 47enne di Vo'Euganeo (Padova) è risulta...
27.02.2020
Mondo

Coronavirus, l'OMS: "Ridimensionare l'allarme, il 95% dei casi guarisce"

Nuove rassicurazioni arrivano dagli esperti sul contagio di coronavirus, anche se in queste ultime ore sono arrivate notizie di ulteriori contagi anche alle nos...
26.02.2020
Mondo

Dal 2015 almeno 104 terroristi sono arrivati in Europa grazie all'immigrazione illegale

Sono almeno 104 i terroristi, perlopiù jihadisti dell'ISIS, che sono entrati nel continente europeo tra il 2014 e il 2018 fondendosi con la massa di migranti e...
25.02.2020
Mondo