Mondo, 08 gennaio 2020

Entra in chiesa e bestemmia a squarciagola: arrestato

Momenti di follia all’Epifania nella chiesa della parrocchia Beata Vergine Immacolata di Milano, dove un egiziano già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dopo essere salito sull’altare mentre il parroco celebrava la messa e aver bestemmiato a squarciagola.

La notizia è stata resa nota dalla Questura di Milano. Il 20enne egiziano aveva insultato i fedeli urlando “siete dei figli di...” prima di mandarli a quel paese. Poi, è salito sul pulpito e si è messo a bestemmiare. Durante la perquisizione, gli agenti di polizia hanno trovato alcuni grammi di droga e per questo è stato accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Guarda anche 

Trump firma un gigantesco piano di rilancio economico di 2000 miliardi di dollari

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato venerdì il pacchetto di rilancio approvato dal Congresso per sostenere l'economia asfissiata dalla pand...
28.03.2020
Mondo

Boris Johnson positivo al coronavirus

Il premier britannico Boris Johnson è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha reso noto Downing Street, precisando che Johnson si trova in auto-isolam...
27.03.2020
Mondo

Verso una nuova era dei nazionalismi?

Donald Trump ha scritto che “questo”, ossia la pandemia dovuta al Covid-19, è il motivo per cui gli Stati Uniti necessitano di “confini...
27.03.2020
Mondo

In Kosovo alla pandemia si aggiunge la crisi politica, deposto il primo ministro

Il primo ministro del Kosovo Albin Kurti (nella foto) è stato rimosso dal suo incarico da una mozione di censura presentata dal suo partner di coalizione, la Lega ...
27.03.2020
Mondo