Mondo, 02 gennaio 2020

Picchia e violenta compagna incinta, 43enne marocchino nei guai

Pugni, calci, minacce con coltello e violenze di ogni genere contro la compagnia. Lo scenario è inquietante e i fatti sono realmente accaduti a Chiari, in provincia di Brescia, dove un marocchino di 43 anni è stato arrestato con le accuse di lesioni aggravate e tentata violenza sessuale aggravata nei confronti della compagna, perlopiù incinta di quattro mesi.

A scatenare l’ira dell’uomo – completamente ubriaco – sarebbe stato il rifiuto della compagna alla pretesa dell’uomo di avere un rapporto sessuale. I fatti sono avvenuti il 29 dicembre.

Durante il litigio, l’uomo avrebbe anche afferrato un coltello da cucina puntandolo sul collo della donna, costringendola a sottostare ai suoi ordini. Durante un momento di disattenzione del compagno, la giovane straniera è riuscita a fuggire allertando le forze dell’ordine.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Chiari, che dopo aver ascoltato il racconto della donna l’hanno accompagnata al pronto soccorso per poi fermare il 43enne ubriaco, trovato in casa disteso sul divano. Fortunatamente, né la donna né il bimbo in grembo hanno riportato serie conseguenze.

Guarda anche 

Armenia e Azerbaigian sull'orlo della guerra, decine di morti e centinaia di morti in scontri avvenuti domenica

L'Armenia e l'Azerbaigian erano sull'orlo della guerra domenica, dopo la ripresa dei combattimenti tra le forze azere e la regione separatista del Nagorny Kar...
28.09.2020
Mondo

Trump nomina la cattolica Amy Coney Barrett come giudice della Corte Suprema

Donald Trump ha fatto la sua scelta: la giudice conservatrice Amy Coney Barrett è stata nominata quale successore di Ruth Bader Ginsburg alla Corte suprema degli S...
27.09.2020
Mondo

Attacco all'arma bianca vicino alla sede di Charlie Hebdo, almeno due feriti

Un uomo e una donna sono stati accoltellati venerdì a Parigi, nei pressi della vecchia sede del giornale Charlie Hebdo, proprio mentre si tiene il processo per gli...
25.09.2020
Mondo

Il riso Uncle's Ben cambierà logo e nome nel 2021 per "combattere il razzismo"

Dopo diversi mesi di riflessione, il gigante agroalimentare Mars ha finalmente deciso di sostituire il nome e l'immagine del suo famoso marchio di riso Uncle's Be...
24.09.2020
Mondo