Mondo, 30 dicembre 2019

"Mia nonna è una scrofa inquinante", la canzone pro-clima cantata da bambini tedeschi e diffusa dalla TV pubblica

"Mia nonna è una scrofa inquinante" non sono, probabilmente, le parole che ci aspetta vengano pronunciate da un bambino. E ancora meno che questa frase faccia parte di una canzone cantata da un gruppo di bambini e diffusa dalla televisione.

Eppure è quanto successo in Germania, dove la televisione pubblica WDR ha recentemente messo in onda un gruppo di bambini che cantavano una canzone "ambientalista" in cui si fa riferimento a una nonna che sarebbe una scrofa perchè "inquinante".

"Mia nonna guida una moto nel pollaio. Ogni mese sono mille litri di super" recita la canzone in questione, che poi continua "mia nonna è una vecchia scrofa inquinante. Mia nonna va dal dottore con un 4x4 e investe due nonni dotati di deambulatori".

Senza sorpresa, la canzone non è stata apprezzata da diversi spettatori e in seguito alle proteste di questi ultimi WDR ha deciso di togliere la trasmissione dal suo repertorio online. Il video è comunque sempre disponibile su YouTube e può essere visualizzata qui sotto.

Guarda anche 

"Aumentare le tasse sul CO2 non contraddice la volontà popolare?"

Venerdì Simonetta Sommaruga ha presentato i contorni della nuova legge sul CO2, legge che sostituirà quella respinta in votazione popolare lo scorso 13 giug...
21.09.2021
Svizzera

Nuova legge sul CO2, niente nuove tasse ma aumentano quelle già esistenti

Venerdì Simonetta Sommaruga ha presentato i contorni della nuova versione della legge sul CO2 dopo il "no" popolare del 13 giugno scorso. Nessuna nuova t...
20.09.2021
Svizzera

Espulsi dalla Germania, tre criminali afghani fanno ritorno con un volo d'evacuazione

Da quando i talebani hanno preso il potere in Afghanistan, migliaia di persone sono state evacuate dal paese asiatico o sono in attesa di essere evacuate. In Svizzer...
25.08.2021
Mondo

Le intemperie in Europa hanno causato almeno 157 morti

Sono almeno 153 le persone morte nelle inondazioni che hanno colpito parte dell'Europa centrale negli scorsi giorni. Il paese che ha pagato il tributo più alto...
18.07.2021
Mondo