Mondo, 30 dicembre 2019

"Mia nonna è una scrofa inquinante", la canzone pro-clima cantata da bambini tedeschi e diffusa dalla TV pubblica

"Mia nonna è una scrofa inquinante" non sono, probabilmente, le parole che ci aspetta vengano pronunciate da un bambino. E ancora meno che questa frase faccia parte di una canzone cantata da un gruppo di bambini e diffusa dalla televisione.

Eppure è quanto successo in Germania, dove la televisione pubblica WDR ha recentemente messo in onda un gruppo di bambini che cantavano una canzone "ambientalista" in cui si fa riferimento a una nonna che sarebbe una scrofa perchè "inquinante".

"Mia nonna guida una moto nel pollaio. Ogni mese sono mille litri di super" recita la canzone in questione, che poi continua "mia nonna è una vecchia scrofa inquinante. Mia nonna va dal dottore con un 4x4 e investe due nonni dotati di deambulatori".

Senza sorpresa, la canzone non è stata apprezzata da diversi spettatori e in seguito alle proteste di questi ultimi WDR ha deciso di togliere la trasmissione dal suo repertorio online. Il video è comunque sempre disponibile su YouTube e può essere visualizzata qui sotto.

Guarda anche 

Aveva imbrattato le mura di una banca, condanna (sospesa) per un attivista pro clima

Il Tribunale di polizia ginevrino ha giudicato colpevole un 23enne attivista per aver imbrattato un edificio di Credit Suisse a Ginevra nell'ottobre 2018. Il giovane ...
21.02.2020
Svizzera

Germania, l'erede di Angela Merkel lascia dopo il “caso Turingia”

La succesore designata di Angela Merkel, Annegret Kramp-Karrenbauer (conosciuta anche con l'acronimo Akk, accanto a Merkel nella foto ), ha deciso di non candidarsi a...
10.02.2020
Mondo

Germania, la sinistra perde le elezioni e la Merkel si arrabbia con il suo partito che non l'ha sostenuta

Ha provocato un vero e proprio sisma politico le elezioni del presidente regionale del Land della Turingia, in Germania. Il candidato del partito liberale FDP, Thomas Kem...
06.02.2020
Mondo

In Germania è allarme antisemitismo, "gli ebrei se ne andranno in massa se non facciamo qualcosa"

Gli ebrei lasceranno la Germania "in modo massiccio" se non si fa nulla per combattere la rinascita dell'antisemitismo, ha avvertito domenica il ministro de...
28.01.2020
Mondo